mercoledì 20 Marzo 2019
Home Territorio Vandali in azione, danneggiati i murales della scuola "S.M.Pilastro"

Vandali in azione, danneggiati i murales della scuola “S.M.Pilastro”

Vandali in azione a Este. In questi giorni, durante la notte, uno o forse più teppisti hanno deturpato i murales realizzati nel sottopassaggio adiacente alla scuola primaria S.M. Pilastro e creati appositamente per rallegrare il tragitto che tutti i bambini ogni giorno percorrono per andare a scuola. Ma è solo l’atto più recente di una serie di azioni vandaliche compiute nei mesi scorsi.

Gli improvvisati “writers” hanno danneggiato infatti anche i murales realizzati durante “WallMo”, l’evento organizzato dall’associazione culturale “L’Angolo Giro”, che con l’associazione “MondoGira” aveva collaborato alla creazione dei dipinti in zona Pilastro. Sul muro di via Olmo i vandali hanno disegnato una croce celtica e sorte non migliore è toccata al sottopassaggio, che ora riporta disegni stilizzati di genitali maschili attorniati da “frasi d’amore” e altre del tipo “La droga salva la vita”.

“Ordunque. Parliamone. Voi non siete writers. Non conoscete il valore della fatica, del genio e dell’Arte” denuncia prontamente sulla propria pagina Facebook l’associazione “L’Angolo Giro”, che continua: “Il futuro del Bel Paese dipende anche da voi, piccoli. E se non capite ora ciò che lo rende bello, se non avete rispetto per esso, creerete un problema per tutti quanti.”

Immediatamente lo staff si è mosso per cercare una soluzione contattando uno dei writers che si è detto fiducioso e disponibile. Il danno potrà essere riparato, ma senza dubbio rimane il rammarico emotivo. “Non hanno ancora capito che le vere passioni, le vere relazioni e la semplicità erano in quei murales. Hanno imbrattato i muri ma non potranno mai deturpare ciò che siamo e ciò che abbiamo creato” chiude Alberto Boggian, presidente dell’Angolo Giro.

Di seguito alcune foto dei murales imbrattati:

11253982_10206365887780088_5749322556294287982_o

11270697_10206365888580108_1255884118156500280_o

11159901_10206365887860090_666715202991203308_o (1)

 

Lascia un commento

- Advertisment -

Da leggere

Bazzarello: «Mi candido a sindaco per ripristinare il dialogo con la...

TRIBANO. Roberto Bazzarello, 33 anni, è un giovane imprenditore del territorio, che divide la propria attività professionale tra il negozio di bici di proprietà familiare...
bar-footer
bar-footer