Urtato da un camion cade e sbatte la testa: ciclista all’ospedale

Sfortunato protagonista un 47enne di Lendinara. Il conducente dell'autocarro non si è fermato: potrebbe anche non essersi accorto di nulla. In corso gli accertamenti dei carabinieri

0
2438

ESTE. Ha sbattuto la testa dopo una collisione con un camion che poi ha proseguito senza fermarsi. Lo sfortunato protagonista dell’incidente è un ciclista di 47 anni, residente a Lendinara, che lunedì pomeriggio attorno alle 15 stava percorrendo via Deserto in direzione Villa Estense. Secondo le prime ricostruzioni, in prossimità di una curva l’uomo è stato superato dal camion, che nel completare la manovra ha urtato la bicicletta con la parte posteriore, causando la caduta. Il conducente del mezzo non si è fermato a prestare soccorso: non è escluso che possa non essersi accorto dell’accaduto. Il 47enne ha sbattuto il capo ed è stato trattenuto in osservazione all’ospedale di Monselice. Sono in corso gli accertamenti dei carabinieri della Compagnia di Este.