lunedì 27 Gennaio 2020
Home Territorio Bassa Padovana Truffa sul web, due denunce

Truffa sul web, due denunce

I carabinieri sono risaliti a un un 27enne e un 33enne che dopo aver ricevuto il bonifico per l'acquisto di una Play Station dalla vittima, un 24enne di Villa Estense, si erano resi irreperibili

ESTE. I carabinieri della stazione atestina hanno denunciato per truffa e sostituzione di persona un 27enne e un 33enne residenti nel napoletano, già noti alle forze dell’ordine. La coppia aveva pubblicato in un noto sito di acquisti online un’inserzione relativa alla vendita di una Play Station 4 pro al vantaggioso prezzo di 190 euro. La vittima, un 24enne di Villa Estense, ha pagato l’intera somma tramite bonifico su carta prepagata, ma poi non ha più avuto notizie dal venditore. Si è quindi rivolto ai militari dell’Arma che, mediante una serie di verifiche sulla prepagata e sul telefono utilizzato nei contatti, sono risaliti ai due responsabili del raggiro. I due, oltre che di truffa, dovranno rispondere anche di sostituzione di persona: i dati indicati nella proposta commerciale erano infatti attribuiti a una donna del tutto ignara della vicenda.

Davide Permunian
Davide Permunian
Giornalista pubblicista, collaboro con un quotidiano locale. Amo lo sport, in particolare il calcio e la pallacanestro. Lettore compulsivo di romanzi, scrivo storie che in libreria non vedrete mai e tento di cogliere la poesia nascosta tra le pieghe della vita quotidiana. Mi innamoro davanti a un paesaggio, ma il mio posto nel mondo non l’ho ancora trovato.

Non perderti le ultime notizie e i prossimi eventi. Iscriviti alla newsletter!

RESTA CONNESSO

13,346FansMi piace
1,911FollowerSegui

RICERCA ARTICOLI

  • Categorie

  • Autori