martedì 26 Marzo 2019
Home Territorio Bassa Padovana Santa Tecla, contro la demenza ecco la "terapia della bambola"

Santa Tecla, contro la demenza ecco la “terapia della bambola”

Si tratta di un trattamento non farmacologico riconosciuto a livello internazionale. L'obiettivo è aiutare coloro che soffrono di questo problema ad aprire nuovi canali di comunicazione per ridurre la tensione e l'ansia

ESTE. Le bambole non sono solo giocattoli, ma anche “medicine” per le persone affette da demenza. Recuperare i gesti e i riti del prendersi cura di una “piccola” può aiutare anziani che soffrono di questo problema a frenare l’ansia e l’agitazione da cui a volte sono travolti. Anche se la piccola da cullare non è una figlia o una nipote, come tante volte in passato. Sei donne ospiti del centro servizi per anziani della Fondazione Santa Tecla hanno iniziato, sotto la guida di educatrici e psicologhe, un percorso di “terapia della bambola”.

Si tratta di un trattamento non farmacologico riconosciuto a livello internazionale per la sua efficacia contro i sintomi della demenza. «Utilizziamo – spiegano dalla Fondazione Santa Tecla – speciali “bambole terapeutiche”, con aspetto, peso, materiali , posizione di braccia e gambe studiati proprio per favorire l’attivazione di relazioni: attraverso la bambola l’anziano può evocare comportamenti di accudimento e cura che ha sperimentato nel corso della sua vita. Questo può aiutarlo ad aprire nuovi canali di comunicazione che lo aiutano a ridurre la tensione e l’ansia». Il progetto ha mosso i primi passi con incontri di gruppo che hanno coinvolto tutte e sei le donne insieme. Una volta consolidato il rapporto tra l’ospite e la bambola, è in programma il passaggio all’attività individuale.

Lascia un commento

Davide Permunian
Davide Permunian
Vicentino di nascita, atestino di adozione. Classe 1993, ho collaborato a diversi progetti giornalistici. Allenatore di pallacanestro, amo i paesaggi e i libri. Mi piace raccontare storie e scrivere poesie.
- Advertisment -

Da leggere

Bazzarello: «Mi candido a sindaco per ripristinare il dialogo con la...

TRIBANO. Roberto Bazzarello, 33 anni, è un giovane imprenditore del territorio, che divide la propria attività professionale tra il negozio di bici di proprietà familiare...
bar-footer
bar-footer