mercoledì 1 Aprile 2020
Home Territorio Piove di Sacco, assalto al Bancomat di via da Molin

Piove di Sacco, assalto al Bancomat di via da Molin

(Foto: Agenzia Piran)
(Foto: Agenzia Piran)

La banda dell’acetilene colpisce ancora. Un’esplosione, nel cuore della notte dello scorso 10 dicembre, ha fatto saltare letteralmente in aria il bancomat della Cassa di Risparmio di Ferrara in via Oreste da Molin a Piove di Sacco. I malviventi, nonostante il boato dell’esplosione abbia svegliato alcuni resistenti, sono riusciti nell’intento di agguantare tutto il contante disponibile e scappare senza lasciare traccia .L’ammontare del bottino non è stato ancora quantificato, ma i Carabinieri del comando di Piove di Sacco indagano, esaminando tutte le componenti utili alla risoluzione del caso, in particolar modo le registrazioni delle telecamere di sicurezza.

 

L’ideazione del furto potrebbe essere figlia delle menti della “banda acetilene”, associazione per delinquere specializzata nel far saltare i Bancomat mediante l’impiego di ordini esplosivi. Secondo le forze dell’ordine, infatti, lo sportello di via Molin è stato fatto esplodere mediante la tecnica dell’intasamento con una miscela di gas, l’acetilene, innescata dalla scintilla di due cavi collegati a una batteria. Date le circostanze sembra proprio che, dopo mesi di silenzio, la banda sia tornata in pista.

Giada Trincanato

Estensione
Estensione
Il laboratorio giovanile di informazione, formazione e azione della Bassa Padovana.

Non perderti le ultime notizie e i prossimi eventi. Iscriviti alla newsletter!

RESTA CONNESSO

13,356FansMi piace
1,929FollowerSegui

RICERCA ARTICOLI

  • Categorie

  • Autori