mercoledì 20 Marzo 2019
Home Territorio Il Papa saluta le famiglie di Este e Ospedaletto Euganeo che ospitano...

Il Papa saluta le famiglie di Este e Ospedaletto Euganeo che ospitano i bimbi di Chernobyl (VIDEO)

(Papa Francesco durante l'Angelus di domenica 28 giugno 2015)
(Papa Francesco durante l’Angelus di domenica 28 giugno 2015)

Durante l’Angelus di ieri, Papa Francesco ha salutato i bambini di Chernobyl e le famiglie di Este e Ospedaletto Euganeo che da anni li ospitano. In tutto erano circa in 90, tra bimbi e adulti, le persone che provenivano dall’Estense presenti sul sagrato di piazza San Pietro. Il servizio di accoglienza è curato dalle famiglie dell’associazione “A.B.C. ONLUS – Amici dei bambini di Chernobyl” di Ospedaletto, che ogni anno, per un periodo di circa 70 giorni, ospitano i giovani orfani che provengono dall’area della città ucraina, tristemente nota per il disastro nucleare del 26 aprile 1986.

Ecco il saluto del Papa ai bambini di Chernobyl e alle famiglie di Este e Ospedaletto che li ospitano (clicca qui e vai al minuto 14.40).

Lascia un commento

Giacomo Visentin
Giacomo Visentin
Classe 1992, ho in tasca due lauree, un Erasmus in Portogallo e diverse collaborazioni nel settore della comunicazione, da Cafè Tv 24 al Corriere del Veneto. La mia esperienza più bella rimane Estensione, che ho fondato nel novembre 2012 e di cui sono tuttora direttore editoriale. La politica, i media e lo sport le mie passioni più grandi.
- Advertisment -

Da leggere

Bazzarello: «Mi candido a sindaco per ripristinare il dialogo con la...

TRIBANO. Roberto Bazzarello, 33 anni, è un giovane imprenditore del territorio, che divide la propria attività professionale tra il negozio di bici di proprietà familiare...
bar-footer
bar-footer