sabato 28 Marzo 2020
Home Territorio Hai voluto la bicicletta? Ora pedala!

Hai voluto la bicicletta? Ora pedala!

WP_20140611_005
Luci posteriori rotte e mancanti.

Che bello farsi un giretto in bici ogni tanto. In questi giorni poi, con un sole stupendo, come si può rinunciare? Ebbene si può.
Nel dettaglio, sellino e pedali mancanti
Nel dettaglio, sellino e pedali mancanti

Girando per le vie di Este, molti sono i posti in cui si possono vedere le famose “bici rosse”, le biciclette del servizio di Bike Sharing iniziato dal comune. Un servizio fatto per agevolare chi ha necessità di un mezzo veloce per spostarsi, o anche per chi ha subito un furto di bicicletta alla “decadente” Stazione Ferroviaria di Este. Infatti, sono molti gli studenti che hanno pensato di pagare quel tot di euro al comune per il noleggio di queste biciclette. Chi per paura di lasciare il proprio mezzo in stazione, chi perché non lo ha più trovato, chi perché ha semplicemente voglia di utilizzare un servizio del genere: insomma, la realtà è che il Bike Sharing ha fatto successo…per poco tempo.
Nel dettaglio, i cavi della dinamo sono tagliati\scollegati
Nel dettaglio, i cavi della dinamo sono tagliati\scollegati

Sellino mancante, telaio arrugginito, luci di posizione bruciate e\o mancanti, dinamo non funzionante, cestino rotto e\o deformato, raggi tagliati, gomme distrutte. Questi sono solo alcuni dei problemi che hanno TUTTE le biciclette del servizio di Bike Sharing, nessuna esclusa. La lista sarebbe così lunga che è impensabile di mettere qui tutti i problemi. Ora provate a pensarci: siete appena smontati dal treno, con passo deciso andate a prendere la vostra bici mentre scherzate col vostro amico sulla possibilità che qualcuno nel frattempo può avervi rubato il vostro “bolide”, e vi accorgete che il destino ha voluto che fosse realmente così. Delusi ed amareggiati, andate in comune, pagate la quota per avere la chiave universale del servizio, e prendete una bici: la migliore che c’è ha un cerchione storto e la dinamo che non funziona. Siete contenti di aver pagato per avere una bicicletta che non rispecchia minimamente le aspettative che avevate? Io non credo.
Sellino mancante...e pure il parafango posteriore
Sellino mancante…e pure il parafango posteriore

La mancanza di manutenzione, di pulizia, di controllo da parte di coloro che hanno istituito questo “progetto incompleto” è inaccettabile e vergognosa. Il Bike Sharing è un servizio pubblico, quindi si presume che tutti ne possano usufruire, e questo vuol dire che il servizio deve almeno essere accettabile e che l’utente ne sia soddisfatto. Ma, a quanto sembra, è più soddisfacente girare in bici senza sellino.
Federico Prescianotto

Estensione
Estensione
Il laboratorio giovanile di informazione, formazione e azione della Bassa Padovana.

Non perderti le ultime notizie e i prossimi eventi. Iscriviti alla newsletter!

RESTA CONNESSO

13,356FansMi piace
1,927FollowerSegui

RICERCA ARTICOLI

  • Categorie

  • Autori