domenica 22 Settembre 2019
Home Territorio Bassa Padovana Giovanni Antonio Checchia è il nuovo primario di Fisiatria all'ospedale di Monselice

Giovanni Antonio Checchia è il nuovo primario di Fisiatria all’ospedale di Monselice

Bolognese di nascita, 60 anni, negli ultimi undici è stato direttore della struttura complessa di Recupero e Rieducazione funzionale di Pietra Ligure (Savona)

MONSELICE. È il dottor Giovanni Antonio Checchia, 60 anni, il nuovo direttore della struttura complessa – il ruolo che una volta era chiamato “primario” – di Medicina fisica e Riabilitazione (o Fisiatria) degli Ospedali Riuniti Padova Sud “Madre Teresa di Calcutta” di Monselice. La nomina è arrivata oggi mediante la delibera a firma del direttore generale dell’Ulss 6 Euganea Domenico Scibetta.

Il curriculum. Bolognese di nascita, laureatosi in Medicina e Chirurgia all’Università degli studi Alma Mater di Bologna, quindi specializzatosi in Medicina interna, Fisioterapia e Reumatologia, il dottor Checchia è stato per nove anni medico fisiatra al Policlinico Sant’Orsola-Malpighi di Bologna, e negli ultimi undici direttore della struttura complessa di Recupero e Rieducazione funzionale dell’ospedale Santa Corona di Pietra Ligure (Savona), centro di riferimento regionale in Liguria per la riabilitazione.

Docente universitario a contratto nelle Università di Bologna e Genova, Checchia ha inoltre maturato grande esperienza nella riabilitazione di soggetti con esiti di patologie neurologiche, ictus e gravi politraumi, protesizzati di anca e ginocchio. Importante anche la sua esperienza nella gestione clinico-assistenziale di persone con neurolesione centrale, patologie ortopedico-traumatologiche e oncologiche. Negli anni, il dottore ha inoltre contribuito a strutturare specifici percorsi terapeutici, riabilitativi e assistenziali e di integrazione tra ospedale e territorio.

«Diamo il benvenuto al dottor Giovanni Antonio Checchia, medico plurispecialista dall’elevato spessore professionale e dalla lunga e qualificata esperienza – il commento del direttore generale dell’Ulss 6 Eugenea, Domenico Scibetta – maturata in ambito sia ospedaliero, anche in raccordo con il territorio, sia accademico. Con lui l’ospedale “Madre Teresa di Calcutta” di Monselice e l’intera Ulss Euganea si arricchiscono di una figura di prim’ordine in una disciplina particolarmente strategica in questi nostri anni, caratterizzati dal progressivo invecchiamento della popolazione con il carico di multiproblematicità e complessità che questo porta con sé».

Lascia un commento

Giacomo Visentin
Giacomo Visentin
Classe 1992, ho in tasca due lauree, un Erasmus in Portogallo e diverse collaborazioni nel settore della comunicazione, da Cafè Tv 24 al Corriere del Veneto. La mia esperienza più bella rimane Estensione, che ho fondato nel novembre 2012 e di cui sono tuttora direttore editoriale. La politica, i media e lo sport le mie passioni più grandi.
- Advertisment -

Da leggere

Incidente con cinghiale, come ottenere il risarcimento dei danni

Capita sempre più frequentemente di trovare dei cinghiali sulle strade del bacino dei Colli Euganei. La presenza di questi animali selvatici all’interno della carreggiata,...
bar-footer
bar-footer