martedì 26 Marzo 2019
Home Territorio Bassa Padovana Frontale tra due berline in strada Battaglia: tre feriti, arriva anche l'elisoccorso

Frontale tra due berline in strada Battaglia: tre feriti, arriva anche l’elisoccorso

È successo ieri a Mezzavia, verso le 13.45. Una delle due auto ha sbandato ed è finita nell'altra corsia, probabilmente a causa di una striscia di gasolio sull'asfalto

DUE CARRARE. È di tre feriti il bilancio dell’incidente frontale avvenuto mercoledì verso le 13.45 in strada Battaglia, a Mezzavia. Protagoniste una Bmw Serie 5 diretta a Padova e un’Audi A4 che procedeva in direzione Rovigo. La causa dello scontro pare si debba attribuire a una scia liquida, probabilmente gasolio, versata sull’asfalto. Il conducente della prima vettura, un cittadino romeno, ha sbandato ed è finito nell’altra corsia, venendo centrato dall’Audi guidata da un 33enne di nazionalità moldava.

L’uomo è stato estratto dai rottami dell’auto dai vigili del fuoco è stato trasportato all’ospedale di Padova con l’elisoccorso. Feriti anche l’uomo alla guida della Bmw e il passeggero che era con lui, trasferiti al nosocomio di Monselice. La strada Battaglia è rimasta chiusa per circa tre ore dopo l’incidente, per consentirne il ripristino delle condizioni di sicurezza e per favorire i rilievi della polizia stradale.

Lascia un commento

Giacomo Visentin
Giacomo Visentin
Classe 1992, ho in tasca due lauree, un Erasmus in Portogallo e diverse collaborazioni nel settore della comunicazione, da Cafè Tv 24 al Corriere del Veneto. La mia esperienza più bella rimane Estensione, che ho fondato nel novembre 2012 e di cui sono tuttora direttore editoriale. La politica, i media e lo sport le mie passioni più grandi.
- Advertisment -

Da leggere

Bazzarello: «Mi candido a sindaco per ripristinare il dialogo con la...

TRIBANO. Roberto Bazzarello, 33 anni, è un giovane imprenditore del territorio, che divide la propria attività professionale tra il negozio di bici di proprietà familiare...
bar-footer
bar-footer