Fienile in fiamme per un corto circuito

Il danno, ancora in corso di quantificazione, è stimato attorno ai 20 mila euro. Sul posto carabinieri e vigili del fuoco

0
1097

ESTE. Un incendio è scoppiato nella tarda serata di ieri in un fienile della campagna atestina. Secondo quanto ricostruito, a innescare le fiamme sarebbe stato un corto circuito che avrebbe interessato la batteria di un mezzo agricolo parcheggiato all’interno dell’edificio. Il fuoco ha avvolto parte del solaio in legno e del tetto: il danno, ancora in corso di quantificazione, è stimato attorno ai 20 mila euro. Nessuno è rimasto ferito, anche perché il fienile è annesso a una casa disabitata. Sul posto il personale della stazione carabinieri di Solesino e i vigili del fuoco di Este.