Este100, anche Este ha la sua classifica

0
149

este100

La pagina di riferimento, su Facebook, non ha che qualche decina di “Mi piace”. Ma a giudicare dalla curiosità suscitata, a votare devono essere stati in molti. Stiamo parlando di “Este100“, la nuova iniziativa web destinata a sancire le personalità più influenti della scena atestina tramite votazione popolare.

Il sito ufficiale, consultabile all’indirizzo www.este100.com, è sobrio, quasi spartano. Un’unica pagina bianca, dove emergono cinque spazi in cui scrivere i nomi dei propri candidati, oltre a una breve descrizione introduttiva: “Eletti dalla comunità di Este, le 100 personalità più influenti della scena atestina. In attesa di completare la votazione e determinare chi occuperà la top10 per questa spring session. Esprimi le tue preferenze, vota ora. Este100 spring edition, ranking e personalità!” Una classifica probabilmente “stagionale” (dall’inglese, “spring” significa “primavera”) e destinata a rinnovarsi nei prossimi mesi.

Per esprimere il proprio quintetto di preferenze è richiesto solamente un indirizzo e-mail. Incuriositi, abbiamo provato a votare anche noi, la prima volta utilizzando un account valido ed esistente, la seconda con un indirizzo fasullo ([email protected]). Non ci sono arrivate mail di conferma o avvisi di altro tipo. Dopo le polemiche dei giorni scorsi sul numero reale di voti raccolti dal referendum dell’indipendenza del Veneto, anche qui sorgono perplessità sulle modalità di accertamento dell’identità dell'”elettore”.

Poco male, per quella che sembra una goliardata sulla scia di altre idee nate negli ultimi anni per poi essere rapidamente scomparse o abbandonate, tra tutte le pagine Facebook “Gossip Girl Este” e “Spotted: Este – PD“. A conferma di questo, la homepage del sito si chiude con un “Contattami con news, gossip o per info…” e un “Iscriviti alla Este100 newsletter (Seguici e resta aggiornato con il gossip Atestino)“, insieme ad altri spazi bianchi dove lasciare nome, cognome, mail e messaggio segreto, che la dicono lunga sulle intenzioni a medio termine dell’iniziativa.

E voi, avete votato?

Giacomo Visentin