Sul gong finale il Pozzonovo completa la rimonta: Provese ko 2-1

Dopo il vantaggio ospite con Rambaldo e la risposta nella rispesa di bomber Mangieri, sembrava prospettarsi l’ennesimo pari per i biancazzurri, ma in pieno recupero Rampin trova il gol vittoria.

551
Grande festa per i biancazzurri del Pozzonovo che agguantano i 3 punti nei minuti di recupero

POZZONOVO Dalla lotta salvezza a quella per staccare il pass dei playoff, il passo è stato più breve del previsto. Merito di una squadra che ha totalmente cambiato marcia in questo girone di ritorno, capace di mettere in difficoltà tutte le compagini d’alta classifica e compiere una rimonta incredibile. La corazzata Provese è la nuova vittima del Pozzonovo, che ribalta l’iniziale svantaggio e al fotofinish trova il successo con il primo gol in campionato di Rampin, il colpo del calciomercato invernale, decisivo più volte nelle vesti di assist man ed ora anche di marcatore.

Sostanziale equilibrio nel primo tempo, dove il primo squillo lo crea al 9’ il centravanti locale Bortolotto, abile a farsi spazio in area e a concludere trovando però la pronta opposizione di Maragna. La compagine veronese, una delle più quotate ad inizio stagione per la promozione diretta, è cinica più che mai e passa al primo tentativo con il piazzato di Rambaldo al 14’ dove Pavanello non può nulla. Risposta biancazzurra prima della mezz’ora affidata ancora ai piedi di Bortolotto, la cui conclusione ha solo la potenza ma manca di precisione, seguita dall’ultima chance del primo tempo per gli ospiti dove Sanzi regala un cioccolatino a Doria, non scartato dal neo-entrato attaccante che manca la deviazione.

La ripresa continua nella tendenza del primo tempo, con due squadre che si ribaltano colpo su colpo. Ancora sfortunato Bortolotto che tenta l’acrobazia ma l’estremo difensore veronese si oppone con una parata plastica, poi nel ribaltamento di fronte Rambaldo si divora da due passi il raddoppio. La sliding doors del match arriva al 70’, quando Durante innesca l’azione crossando un ottimo pallone da destra, nel quale il primo tentativo di Bortolotto viene respinto ma nella ribattuta Mangieri segna il suo 12^ gol in campionato. I locali ora ci credono e giocano l’ultimo quarto d’ora nella metà campo avversaria, dove gli ospiti si difendono come possono e con un super Maragna che salva miracolosamente su Giordani. Si prospetta così l’ennesimo X per l’undici di Sabbadin, ma nel penultimo minuto di recupero, l’ennesima discesa sulla destra di Durante trova sul secondo palo Rampin che sfonda la porta con un destro potente e fa urlare di gioia il popolo biancazzurro.

L’ennesima vittoria del Pozzonovo permette ora di poter lottare per qualcosa di grande in questo finale di campionato, dove sono cinque le giornate al termine come i punti da recuperare sulla seconda in classifica. A questo punto della stagione, provare non costa più nulla.

Tabellino Pozzonovo-Provese 2-1
Pozzonovo. Pavanello, Et Tahiry, Guifo Bogne (14’st Bacchin), Polato (22’st Rampin), Taribello, Zanforlin, Giordani, Pasetto, Mangieri, Bortolotto, Marian (11’st Durante). Allenatore: Sabbadin.
Provese: Maragna, Miron, Vanzo, Sarzi, Dal Degan, Dal Lago, Rambaldo (13’st El Qorichy), Turrini (29’st Ghiotto sv), Avesani Sv (27’pt Doria Yao), Filippini, Baldani. Allenatore: Beggio.
Arbitro: Tommasi di Padova
Reti: 14’ pt Rambaldo (PR), 23’ st Mangieri (PO), 48’ st Rampin (PO).
Note: Ammoniti: Marzola. Spettatori: 150 circa.

Risultati 26^ giornata – Eccellenza, girone A: Cartigliano-Caldiero Terme 3-2, Montecchio Mag-Marosticense 2-0, Pozzonovo-Provese 2-1, Sona M.Mazza-Belfiorese 0-3, Team S.Lucia-Valgatara 1-3, Valdagno Vic.-Bardolino 3-3, Vigasio-S.MartinoSpeme 1-3, Villafranca VR-Vigontina S.P 1-0. Classifica: Villafranca Veronese 49,Cartigliano 48,Montecchio Maggiore 44,Belfiorese 42,Calciero Terme 41,Provese 37,Pozzonovo 36,Vigasio 31,San Martino Speme 30,Vigontina S.Paolo 29,Valgatara 29,Sona Calcio 27,Team S. Lucia Golosine 26,Marosticense 24,Bardolino 23,Valdagno Vicenza 18.

Salva Articolo

Lascia un commento