SPORT – Pallavolo Redentore: Quarto torneo Pallavolo femminile UNDER 16

0
142

Fine settimana impegnativo per le pallavoliste estensi e non solo. Sabato 14 e domenica 15 settembre le strutture del Patronato Redentore e dell’Istituto Professionale E.Fermi hanno ospitato il Quarto torneo Pallavolo femminile UNDER 16 organizzato dall’AVIS COMUNALE DI ESTE in collaborazione con Redentore Pallavolo ed Estevolley2008. A differenza degli anni scorsi, questo progetto ha visto protagoniste le ragazzine dell’UNDER 16, categoria su cui le due società in collaborazione puntano molto per gli anni futuri. Il torneo organizzato in due gironi ha visto come protagoniste le seguenti squadre: Redentore Pallavolo, Vision Volley, MPF, Arzerello, Basso Vicentino e Pool Volley. Nella giornata di sabato si sono svolti i gironi di qualificazione, in cui ogni squadra ha cercato di dare del proprio meglio per poter accedere alle semi finali della domenica mattina. Purtroppo , come sempre, c’è chi vince e c’è chi perde e solo due squadre sono arrivate alla resa dei conti: Pool Volley e Basso Vicentino. Il momento prima della finale è stato davvero toccante, le squadre finaliste e l’intero pubblico con la mano destra sul cuore hanno intonato l’Inno di Mameli accompagnati da un emozionante video. Al termine del match che ha visto vincitore l’imbattibile Pool Volley ci sono state le premiazioni fatte dal presidente AVIS Federico Aghi. Al termine delle premiazioni di squadra è stata premiata come miglior giocatrice del torneo la schiacciatrice numero 10 del Pool Volley. Non è stata affatto una scelta facile, i tecnici erano in seria difficoltà in quanto avevano individuato diverse atlete con grandi potenzialità. Fondamentale per la buona riuscita del torneo è stato l’apporto, oltre che dei volontari AVIS, anche del Sogit di Este che ha garantito il fondamentale servizio di pronto intervento e di Don Daniele Longato che con le sue parole ha ulteriormente caricato di significato questa manifestazione. Essenziale è stato l’intervento degli arbitri federali che a titolo del tutto volontario hanno diretto al meglio 10 partite nell’arco di due giorni. Però la vera anima di tutta la manifestazione è stata il neo presidente Redentore Pallavolo Paolo Baldo che ha organizzato e permesso questa magnifica occasione di incontro tra le varie squadre. E’ proprio nello sport che si deve puntare per la crescita delle generazioni future, sono occasioni come queste che fanno crescere su tutti gli aspetti. Lo sport ha il potere di temprare i caratteri e di dare una lezione morale nel bene e nel male. Tutto quello che si sperimenta in palestra sulla propria pelle serve per affrontare a testa alta il mondo feroce che sta la fuori, e occasioni come questa non possono essere solo che preziose.

1175277_10202101917299376_871458850_n

Arianna Ferraretto