SPORT – Pallavolo Redentore: la Seconda Divisione apre bene il fine settimana, vittoria sudata per le nostre ragazze

0
183

Dopo duri mesi di allenamento, “carne greva” e ginocchia sbucciate le nostre ragazze della Seconda Divisione ce l’hanno fatta. Nella quarta giornata di campionato le leonesse rosse-blu hanno punito nella loro tana le avversarie dei Due Monti Abano SD con un 3-0 secco. Provenienti da tre sconfitte, le padrone di casa hanno dato sin dai primi punti il ben servito alle avversarie, senza lasciar loro qualsiasi possibilità d’attacco. Una partita emozionante che ha coinvolto sin da subito il numeroso pubblico creando una situazione di tensione elettrizzante. Le ragazze di mister Davide Cavestro hanno dimostrato in questa partita una grande determinazione punto su punto, polverizzando le avversarie con battute strategiche, ricezioni perfette e attacchi spietati. L’attacco del capitano Tania Bonato mette fine alla partita: un boato assordante si propaga in tutta la palestra, le ragazze corrono a centrocampo a festeggiare la vittoria, scappano sorrisi e lacrime di gioia. I numerosi sacrifici delle nostre atlete hanno finalmente dato i loro frutti, era solamente necessario ingranare la marcia giusta. Primo ottimo risultato per una squadra fresca e nuova che sembra però aver trovato l’unione sia nel gioco che nello spogliatoio.

Per quanto riguarda le categorie giovanili le ragazze dell’Under 14, dopo essersi difese con le unghie e con i denti, vengono sconfitte al limite dal PGS Carrarese: risultato finale 3-2. Giornata negativa anche per l’Under 16 che subisce un netto 3-0 in casa dal CAS.AL. Volley Iris. Domenica emozionante per l’Under 18 che in casa si impone sulle avversarie del U.S. Sant’Agostino con il risultato finale di 3-2.

Fine settimana emozionante quindi per le ragazze della Pallavolo Redentore, che hanno sfoderato tutte le loro armi migliori contro le avversarie, tra cui l’atteggiamento. Come diceva un mio vecchio allenatore le tre “A” della pallavolo sono: atteggiamento, atteggiamento, atteggiamento. Esatto, a volte la bravura di una squadra dipende solo dal modo di porsi e comportarsi nelle situazioni di gioco. Per cui ragazze, continuate così, usate più che potete questa forza interiore che vi farà abbattere tutti i muri fisici e psicologici che troverete nel vostro lungo percorso.

Prossime partite in casa (Patronato Redentore):

  • Pallavolo Redentore U14U.S Giarre sabato 01/12/2012 ore 16.00
  • Pallavolo Redentore U16Petra9 Pallavoloeste  martedì 27/11/2012 ore 19.00

 

Arianna Ferraretto