sabato 7 Dicembre 2019
Home Sport Basket SPORT – Basket Redentore: Franchin-Dallagà, e la Promo va

SPORT – Basket Redentore: Franchin-Dallagà, e la Promo va

redentore_mattia_ianno-e1353315784718Netta affermazione del Redentore nell’ultimo Friday night del campionato provinciale di Promozione. La formazione allenata da coach Limena schianta il malcapitato San Martino di Venezze con un perentorio 82-60 che non lascia spazio a recriminazioni. Un solo momento di sbandamento per gli Atestini nel secondo periodo, quando i Rodigini sfruttano una serie di leggerezze biancorosse per portarsi in vantaggio, arrivando fino al +8. Per il resto dominio assoluto delle Furie Rosse, che con questa partita stabiliscono anche il record stagionale di punti segnati.

Nonostante la serata fredda al PalaRedentore c’è una discreta affluenza di pubblico. I padroni di casa vengono dalla prima vittoria in trasferta contro l’Ardens e devono rinunciare a Ianno (alluce fratturato) e Donato (problemi alla caviglia). Nel primo quarto, conclusosi sul 19-13, il San Martino fatica, messo alle corde da un ottimo Redentore. Ma nei successivi 10’ la musica cambia. Gli ospiti sfoderano l’orgoglio e si rendono protagonisti di una reazione veemente, che li porta prima a pareggiare e poi a condurre la gara. Coach Limena è nervoso, i suoi subiscono un parziale di 18-7 e non sembrano in grado di trovare contromisure per fermare l’emorragia. Zullato si batte sotto le plance, ma produce poco o nulla in fase offensiva. La gestione della palla lascia parecchio a desiderare e il canestro sembra stregato. Si va all’intervallo sul 31-26 in favore dei Rodigini.

Nel terzo periodo l’Este, incoraggiato dal pubblico, sale di tono. Pasqualotto risponde in semigancio alla tripla ospite, poi Franchin sigla cinque punti di fila e rimette in carreggiata i compagni. La difesa del San Martino scricchiola, e con il passare dei minuti mette a nudo tutti i propri limiti. Il Redentore è micidiale quando riesce a correre e va all’ultima frazione di gioco in vantaggio 50-46. In avvio di quarto periodo Tosello con un bel movimento spalle a canestro e Dallagà in penetrazione dal fondo spingono i padroni di casa alla fuga che si rivelerà decisiva. Gli ospiti hanno esaurito la benzina e alzano bandiera bianca, i biancorossi ne approfittano per dilagare. Lo scatenato Dallagà ruba palla e scappa in contropiede, mentre un insolito Franchin in versione Superman sale in cielo a stoppare i tentativi avversari. Nessuna sorpresa nel finale: gli Atestini si impongono con 22 lunghezze di margine e salgono a quota 14 punti in classifica.

Davide Permunian

Estensione
Estensione
Il laboratorio giovanile di informazione, formazione e azione della Bassa Padovana.

Non perderti le ultime notizie e i prossimi eventi. Iscriviti alla newsletter!

RESTA CONNESSO

13,359FansMi piace
1,905FollowerSegui

RICERCA ARTICOLI

  • Categorie

  • Autori