lunedì 22 Luglio 2019
Home Sport Basket Spettacolo Este, il Peschiera si inchina al Redentore

Spettacolo Este, il Peschiera si inchina al Redentore

Impresa degli atestini, che grazie a una super prestazione infliggono agli ospiti la prima sconfitta della stagione. In doppia cifra Raffaele Guarini (23), Ianno (14) e Riccardo Guarini (12)

ESTE. Una vittoria così, in casa atestina, la aspettavano da tanto. Impresa del Redentore, che davanti al pubblico dell’Itis Euganeo schianta 73-57 il Peschiera infliggendo ai veronesi la prima sconfitta dall’inizio del campionato. Serviva la miglior prestazione stagionale per poter sperare nel colpaccio e miglior prestazione stagionale è stata: a fare la differenza un secondo tempo giocato con il coltello tra i denti, senza nessun timore reverenziale. Gli ospiti hanno provato a reggere l’urto biancorosso affidandosi a Babic, ma con il passare dei minuti la superiorità di Roin e compagni è emersa in modo netto. Già dimenticata la delusione per il ko subito nel derby della Bassa contro il Solesino.

Soffre il Redentore nei primi due quarti, chiusi rispettivamente sul 14-17 e sul 30-33. Gli uomini di coach Baù hanno però il grande merito di restare in partita e dopo l’intervallo rientrano sul parquet con il piglio giusto. La pressione difensiva esercitata dai biancorossi porta i suoi frutti: il Peschiera comincia ad andare fuori giri, commettendo diversi errori e buttando alle ortiche palloni importanti. L’ultimo periodo è decisamente di marca atestina: Ianno e Perencin si fanno in quattro per contenere Babic e il Redentore vola sulle ali dell’entusiasmo infilando un parziale di 21-10. Finisce 73-57. In doppia cifra per l’Este Raffaele Guarini (23), lo stesso Ianno (14) e Riccardo Guarini (12).

Redentore-Peschiera 73-57 (14-17, 30-33, 52-47)

Redentore: Moro 2, Zanarotti 6, Bottaro 0, Guarini Riccardo 12, Imboccioli 0, Roin 1, Picelli 4, Ianno 14, Guarini Raffaele 23, Perencin 9, Vascon 2. All.re: Fabio Baù. Vice all.re: Silvio Limena. Tiri liberi: 10/15

Peschiera: Zanotti ne, Manzati 5, Boadu ne, Pernetta 3, Paroni 3, Marsala, Covallero 14, Lonardoni 2, De La Cruz 5, Bertoldi ne, Mitic 0, Babic 25. All.re: Veronica Consolini. Vice all.re: Davide Bartolini. Tiri liberi: 19/31

Serie D girone verde, risultati nona giornata: Arcella-Solesino 74-79, Polesine-Altavilla 59-100, Mestrino-Vicenza 83-73, L’Argine-Schio 66-62, San Bonifacio-Malo 80-64, Redentore-peschiera 73-57, Verona-Vigodarzere 63-69. Classifica: Altavilla 18, Peschiera 16, Solesino 14, Vicenza, San Bonifacio e L’Argine 10, Redentore, Verona, Roncaglia e Mestrino 8, Vigodarzere e Polesine 6, Arcella e Malo 2, Schio 0.

Lascia un commento

Davide Permunian
Davide Permunian
Vicentino di nascita, atestino di adozione. Classe 1993, ho collaborato a diversi progetti giornalistici. Allenatore di pallacanestro, amo i paesaggi e i libri. Mi piace raccontare storie e scrivere poesie.
- Advertisment -

Da leggere

Incidente con cinghiale, come ottenere il risarcimento dei danni

Capita sempre più frequentemente di trovare dei cinghiali sulle strade del bacino dei Colli Euganei. La presenza di questi animali selvatici all’interno della carreggiata,...
bar-footer
bar-footer