venerdì 20 Settembre 2019
Home Sport Basket Il Solesino insegue, supera e poi gestisce: L'Argine ko

Il Solesino insegue, supera e poi gestisce: L’Argine ko

La squadra di coach Benedetti si trova a rincorrere nel primo tempo, ma esce bene dalla pausa lunga e nel quarto periodo costruisce il vantaggio decisivo. Termina 73-78

VICENZA. Il terzo posto ormai è assicurato e superare il Peschiera secondo è difficile ma ancora non impossibile. Prova di forza del Solesino, che espugna un campo insidioso come quello de L’Argine e sale a quota 38 punti in classifica, a +10 sul Buster Verona (sconfitto a sorpresa dalla cenerentola Malo). Gara non semplice quella vinta dagli uomini di coach Benedetti, che subiscono i vicentini per tutto il primo tempo. Nella ripresa il cambio di passo, fino al vantaggio di 12 lunghezze costruito nel quarto periodo. Non è bastato il tentativo di rientro dei padroni di casa negli ultimi minuti: i biancoblu stringono i denti e reggono l’urto, riuscendo a mettere in saccoccia la diciannovesima vittoria stagionale.

L’avvio, come si diceva, non è dei più agevoli: L’Argine è determinato a giocarsela e le penetrazioni di uno scatenato Spasov fanno malissimo al Solesino, che è costretto a rincorrere (26-21 al 10′). La partita comunque è equilibrata e rimane tale anche nel secondo quarto, quando Gasparello e compagni riescono anche a passare in vantaggio prima del gioco da tre punti di Statua che dà ai vicentini il 44-43 dell’intervallo. Al ritorno sul parquet gli uomini di Benedetti fanno valere la loro esperienza, chiudendo la terza frazione sul 54-58 e toccando addirittura il +12 a 5′ dal termine. La reazione de L’Argine è rabbiosa, ma il Solesino non si lascia intimidire e amministra con saggezza: finisce 73-78.

Tabellino L’Argine-Solesino 73-78 (21-26; 44-43; 54-58)

L’Argine: Nosiglia ne, Spasov 20, Campagnaro 3, Statua 8, Zaccaria 2, Ruda 11, Marchetti 9, Bedin ne, Mion ne, De Visini 10, Muraro, Busatta 8. All. Malfatti. Tiri liberi 26/31                  Bc Solesino: Fraccarollo ne, Gasparello 12, Rizzo 2, Bortolami 2, Quaglia 15, Carol 2, Dal Magro 15, Longo, Ortoman 3, Zulian 14, Gugole 13. All. Benedetti. Tiri liberi 14/19

Serie D girone verde, venticinquesima giornata: Scuola B. Polesine-Vigodarzere 71-69, Mestrino-Schio 64-74, L’Argine-Solesino 73-78, Roncaglia-Peschiera 58-71, San Bonifacio-Araceli Vicenza 77-80, Redentore-Altavilla 64-85, Buster Verona-Malo 65-68. Classifica: Altavilla 46, Peschiera 40, Solesino 38, Buster, Araceli e L’Argine 28, Roncaglia 26, Este 20, San Bonifacio e Vigodarzere 18, Schio 14, Mestrino, Arcella e Scuola B. Polesine 12, Malo 10

 

Lascia un commento

Davide Permunian
Davide Permunian
Vicentino di nascita, atestino di adozione. Classe 1993, ho collaborato a diversi progetti giornalistici. Allenatore di pallacanestro, amo i paesaggi e i libri. Mi piace raccontare storie e scrivere poesie.
- Advertisment -

Da leggere

Incidente con cinghiale, come ottenere il risarcimento dei danni

Capita sempre più frequentemente di trovare dei cinghiali sulle strade del bacino dei Colli Euganei. La presenza di questi animali selvatici all’interno della carreggiata,...
bar-footer
bar-footer