Il Solesino batte Schio e le assenze: 53-71

I biancoblu centrano la dodicesima vittoria stagionale superando i vicentini in trasferta. Risultato mai in discussione, il giovane Longo tra i protagonisti

780

SCHIO (VICENZA). Il Solesino non tradisce le attese e liquida senza problemi la pratica Schio. Partita segnata già dal primo quarto: sul campo dei vicentini, in piena zona playout, Bortolami e compagni partono con il piede sull’acceleratore, facendo emergere subito il divario tecnico tra le due squadre. Nonostante tante assenze importanti tra squalifiche e infortuni, i biancoblù mantengono sempre il controllo dell’incontro e grazie a questa vittoria, la numero dodici della stagione, consolidano il terzo posto in campionato alle spalle di Altavilla e Peschiera. Prossimo impegno domenica prossima in casa contro Mestrino.

Senza coach Benedetti (squalificato, al suo posto il vice Stefano Zamarco), Gugole (anche lui squalificato), Ortoman (impegni lavorativi) e con capitan Bortolami in panchina ma di fatto indisponibile per guai fisici, il Solesino cerca immediatamente di imporre il proprio ritmo e ci riesce. Chiuso il primo quarto sul +11, il divario aumenta nei secondi 10′ fino al 23-38 dell’intervallo. Nel pitturato i lunghi biancoblù dettano legge, mentre Quaglia e Dal Magro (18 punti il primo e 14 il secondo) non fanno mancare il loro apporto. Si associa il giovane Longo (14 a referto per lui), che ben sopperisce alle assenze. Nel finale, amministrato con tranquillità, c’è spazio anche per l’esordio di Comisso. Termina 53-71.

Tabellino Schio-BC Solesino 53-71 (9-21; 23-38; 39-54)
Schio: Dalla Riva 3, Giordan 2, Zanini 10, Novella 4, Ristic 4, Capraro 14, Cazzola, Kwakye 5, Pederzolli , Lanzi 4, Cumerlato, Saggin 2. All.: Palatini. Tiri liberi 15/18.
Bc Solesino: Fraccarollo, Gasparello 11, Rizzo, Bortolami ne, Quaglia 18, Carol 8, Dal Magro 14, Comisso, Longo 14, Zulian 5, Candeo 2. All.: Zamarco. Tiri liberi 13/15.

Risultati 2^ giornata di ritorno – Serie D girone verde: L’Argine-Scuola B. Polesine 88-63, Malo-Peschiera 53-68, Mestrino-Arcella 56-67, Vigodarzere-Altavilla 54-85, San Bonifacio-Roncaglia 49-63, Buster Verona-Redentore 94-65, Schio-Solesino 53-71. Classifica: Altavilla 30, Peschiera 28, Solesino 24, Buster Verona 20, Araceli, Roncaglia, L’Argine e Redentore 18, San Bonifacio 14, Mestrino, Schio, Vigodarzere e Scuola B. Polesine 10, Arcella 6, Malo 4.

Salva Articolo

Lascia un commento