Sconfitta pesante in ottica promozione, finisce 3-1 tra Oppeano e Castelbaldo Masi

3 palle inattive castigano i biancorossi, nonostante la superiorità numerica per 40' i padovani non riescono a recuperare lo svantaggio, non basta il gol da calcio d'angolo di Trovò

1110

OPPEANO. Sconfitta all’insegna dei calci da fermo per i padovani, tutti i gol della gara sono stati realizzati dallo sviluppo di calci piazzati. I cugini del Badia Polesine vincono per 2-0 allungando dalla zona calda della classifica. Nel girone C le padovane si comportano bene con un pareggio per l’Azzurra Due Carrare ed una vittoria importantissima in chiave salvezza per la Solesinese.

La partita inizia con i biancorossi che posseggono il pallino del gioco e cercano di trovare il gol del vantaggio ma davanti alla loro strada trovano il difensore Antonioli che riesce in più occasioni ad evitare gli attacchi ospiti. Al 12′ però l’Oppeano si porta in vantaggio con il n.10 Cappelletti che trasforma una punizione dal limite dell’area calciando la palla dove Cattozzo non può arrivare. Gli uomini di Conti non cambiano l’approccio alla partita e cercano di pareggiare ma senza creare grandi occasioni anche per via delle condizioni del campo che non permettono una buona mole di gioco. Al 38′ i locali raddoppiano: Cacciatori batte una punizione con l’intento di servire un compagno, Speri cercando di rinviare la palla la svirgola e beffa il proprio portiere, facendo terminare la prima frazione di gioco con il risultato sul 2-0.

La ripresa si apre con la punizione al 3′ di Cappelletti che insacca con un eurogol siglando il gol del 3-0, l’attaccante eccede con l’esultanza (calcio alla bandierina) e viene espulso per doppia ammonizione. Gli uomini di Conti non demordono e sfruttano la superiorità numerica accorciando le distanze al 12′ con Trovò che beffa Sgarbossa direttamente da calcio d’angolo. Per la restante parte della partita le emozioni sono poche, gli uomini di Ghirardello ripiegano in difesa creando un muro che il Castelbaldo non riesce a superare nonostante l’uomo in più.

Tabellino Oppeano-Castelbaldo Masi 3-1
Oppeano: Sgarbossa, Cortese, Nizzetto, Cacciatori, Mileto, Antonioli, Rogano (7′ s.t. Gambato), Tarocco, Bissoli, Cappelletti, Girardi (11′ s.t. Peroni). A disp.: De Fanti, Savoia, Spirandelli, Favalli. All.: Ghirardello.
Catelbaldo Masi: Cattozzo, Crema, Vallese, Trovò, Friggi, Princi, Montagnani, Speri (1′ s.t. Nalli), Petrosino, Facci, Migliorini (11′ s.t. Attolico). A disp.: Pozzan, Vigna, Dorda, Fusco, Colombani. All.: Conti.
Reti: Capplletti 12′ p.t. (O), Autogol 38′ p.t. (O), Cappelletti 3′ s.t. (O), Trovò 12′ s.t. (C).
Arbitro: Guiotto.
Note: Ammonizioni: Friggi (C), Cappelletto (O). Espulsioni: Cappelletto (O) per doppia ammonizione.

Risultati 25^ giornata – Promozione, girone A: Alba Borgo Roma-S.Giovanni Lupatoto 1-7, Badia Polesine-Montelbaldina Consolini 2-0, Croz Zai-Aurora Cavalponica 0-2, Longare Castagnero-Garda 1-1, Lugagnano-Cadidavid 3-0, Oppeano-Castelbaldo Masi 3-1, Seraticense-Albaronco 1-0, Virtus-Povegliano Veronese 5-1. Classifica: Garda 41, Aurora Cavalponica 40, S.Giovanni Lupatoto 39, Oppeano 39, Seraticense 36, Castelbaldo Masi 36, Badia Polesine 33, Alba Borgo Roma 32, Cadidavid 31, Longare Castagnero 30, Albaronco 29, Povegliano Veronese 29, Virtus 28, Croz Zai 27, Montebaldina Consolini 25, Lugagnano 21.

Salva Articolo

Lascia un commento