Revolley, Under 13 in trasferta a Castel D’Azzano

0
115

RevolleyIl 18 e 19 Aprile, le ragazze dell’Under 13 hanno colto al volo l’occasione di partecipare alla prima edizione del Torneo Avis Città di Castel d’Azzano, organizzato dall’ Arena Volley e riservato alle squadre femminili di categoria Under 13. A questa meravigliosa iniziativa hanno partecipato ben 12 squadre, provenienti da tre regioni diverse: Veneto, Lombardia e Trentino Alto Adige. Questo torneo, riconosciuto dalla Federazione Italiana già nella sua edizione di debutto, ha riscontrato una grandissima partecipazione. Si sono disputate un totale di trenta partite in tre palestre diverse, tutte arbitrate da arbitri Fipav. Molto buono il livello generale di gioco di tutte le squadre partecipanti, alcune si sono distinte per la loro grinta e determinazione in ogni situazione di gioco, altre per il loro recente titolo di campionesse provinciale appena ottenuto. La finale per il primo posto, ha visto come protagoniste lo Spakkavolley e il Belladelli, entrambe squadre veronesi. Il palazzetto gremito di gente, è stato luogo di una sfida all’ultimo sangue che ha visto le due protagoniste combattersi colpo su colpo. Alla fine con un secco 2-0 lo Spakka Volley si è imposto sulle avversarie aggiudicandosi la prima posizione.

1017003_10201931849598172_8446445870147047215_n

È stata un’esperienza positiva sotto tutti i punti di vista, le pallavoliste estensi hanno avuto l’occasione di potersi confrontare con diverse realtà pallavolistiche. Scontrarsi con avversarie, anche nettamente superiori, è stata un prezioso momento di crescita e di unione del gruppo. Nelle prima giornata la squadra estense ha dovuto cedere le armi contro l’Easyvolley e il Belladelli, lottando tutti i set persi a 23 o 21 punti, quindi comunque un ottimo risultato. Nella seconda giornata, le nostre sono entrate in campo più determinate e consapevoli di chi si sarebbero trovate davanti. Credendo nelle proprie capacità e mettendoci quel pizzico di grinta in più si sono imposte sul Peschiera e sull’Arena Volley. Le pallavoliste estensi non hanno conseguito un eccellente risultato, ma hanno decisamente vinto per quanto riguarda il lato “umano”. Sin da subito, hanno infatti socializzato con l’ Easyvolley di Desio, una squadra di Monza, tanto che quest’ultime alla fine del torneo hanno regalato dei cioccolatini e una bellissima lettera alle nostre atlete, bellissimo gesto ricambiato anche delle pallavoliste estensi. Questa a mio avviso è la più grande vittoria che si potesse conseguire, ed è qui che si vede l’importanza dello sport, un fattore di coesione universale, che lascia un segno indelebile sul cuore di chi sa mettersi in gioco. Un ringraziamento speciale va sicuramente a Mister Davide Cavestro che spende tempo e fatica per la crescita fisica e morale di questo gruppo speciale. Un grazie va anche a Tania Bonato e Paolo Sabellico, che affiancano Davide nella sua scalata e credono e danno fiducia alle ragazze.

10151809_10201931862638498_5586332776297070947_n

Alla festa di premiazione, il vicesindaco di Castel d’Azzano ha premiato tutte le squadre partecipanti con un porta palloni da gara da collocare sul tavolo del segnapunti. Il presidente del gruppo AVIS della città ha colto l’occasione di ricordare ai presenti il vero significato dell’attività dei gruppi di volontariato AVIS, gruppi che si preoccupano di aiutare chi soffre ed ha bisogno di aiuto per vivere meglio.

yyyy

Le dodici squadre partecipanti:

1 VERONA VOLLEY (Verona)

2 REVOLLEY ESTE (Este)

3 ATA TRENTO (Trento)

4 BRENTA VOLLEY (Trento)

5 EASYVOLLEY A (Desio)

6 EASYVOLLEY B (Desio)

7 PALLAVOLO BELLADELLI (Verona)

8 PALLAVOLO PESCHIERA (Peschiera)

9 PALLAVOLO SAN MARTINO (S. Martino Buon Albergo)

10 ARENA VOLLEY A (Villa Bartolomea)

11 ARENA VOLLEY B (Villa Bartolomea)

12 SPAKKAVOLLEY (Verona)

Arianna Ferraretto