Redentore, che rimonta! Baone, primo squillo

296
(Foto: pixabay.com)
(Foto: pixabay.com)

Nona giornata di Promozione particolarmente interessante per il Girone C, dove il Redentore ribalta una partita che i più davano per persa già all’intervallo e supera nel finale un Vigonza dai due volti: spumeggiante nella prima metà di gara e assente ingiustificato nella seconda. All’Itis di Este termina 66-64, con i padroni di casa che infilano la quarta vittoria consecutiva e restano agganciati al treno delle prime. Sorride per la prima volta in stagione anche il Baone, capace di battere 49-62 il Mortise. Cade, invece, l’Arcella, ko tra le mura amiche contro un arrembante Selvazzano (57-60). Un risultato che fa comodo al Battaglia, abile a sbarazzarsi della Piovese (68-59) e a ottenere la vetta solitaria della classifica. Sugli altri campi, il Noventa raggiunge l’Arcella a quota 12 punti prevalendo, non senza soffrire, sulla Virtus Cave (57-51). Trionfa, infine, anche il Nuovo Basket Rovigo, che ha la meglio 59-39 su un Patavium in palese difficoltà.

L’Este gioca un pessimo primo tempo, ma trova la forza per rialzarsi nei secondi 20′ trascinata dal miglior Donato della stagione e da uno Zullato determinante negli ultimi secondi per presenza a rimbalzo e precisione dalla lunetta. L’impressione è che la squadra di Baù stia progressivamente acquisendo una propria identità, sebbene l’incostanza nell’arco del match resti una delle principali mancanze su cui lavorare. La società ha voluto dedicare la vittoria a Beatrice, giovane mamma molto legata all’ambiente biancorosso, venuta a mancare proprio nei giorni scorsi. Gli ospiti, che reclamano per alcune decisioni arbitrali, dimostrano comunque di disporre di un roster di buon livello, capace di dare del filo da torcere a qualunque avversario. Importante il successo esterno del Baone, bisognerà vedere se questo potrà rappresentare una svolta nella fin qui complicata stagione dei Boars. Il Selvazzano si conferma la mina vagante del campionato, mentre il lanciatissimo Terme Euganee ringrazia e scappa via. Noventa e Rovigo completano i quartieri alti della graduatoria.

Risultati: Redentore-Vigonza 66-64, Noventa-Virtus Cave 57-51, Nuovo Basket Rovigo-Basket Patavium 59-39, Arcella-Selvazzano 57-60, Pro Pace Mortise-Baone 49-62, Terme Euganee-Piovese 68-59

Classifica: Terme Euganee 16, Arcella e Noventa 14, Rovigo e Redentore 12, Selvazzano 10, Vigonza 8, Piovese e Virtus Cave 6, Pro Pace Mortise e Basket Patavium 4, Baone 2

Salva Articolo

Lascia un commento