lunedì 16 Settembre 2019
Home Sport Calcio Prova di forza del Redentore, ma non basta: il Carpanedo vince 3-2

Prova di forza del Redentore, ma non basta: il Carpanedo vince 3-2

Ai ragazzi di di mister Battistella non basta la doppietta di Macovei. La formazione di Albignasego la spunta nel finale e raggiunge i biancorossi a quota 20 punti

La rosa del Carpanedo

ESTE. Dopo la sosta natalizia e lo spazio riservato alla Coppa, ricomincia il campionato per la Terza Categoria. Il Redentore di mister Battistella ospita sul proprio campo il Carpanedo, entrambe le squadre si trovano a metà classifica e ogni punto è fondamentale per cercare di raggiungere la zona playoff.

La partita. Poche le emozioni in avvio di gara: entrambe le squadre cercano di studiarsi a vicenda e si gioca maggiormente a centrocampo, anche se è il Redentore ad avere il pallino del gioco. Tuttavia il primo guizzo vincente è della formazione ospite: al 25′ Di Luccia si libera della retroguardia avversaria in area e, solo davanti al portiere, insacca in rete con un ottimo pallonetto e porta in vantaggio la propria squadra. La formazione casalinga non si perde d’animo e in una manciata di minuti pareggia grazie al numero 10 Macovei, che in area stoppa la palla di petto e si gira calciando in rete alla destra dell’estremo difensore Zaghetto. Il Redentore tenta diverse incursioni in area ma senza successo e le squadre rientrano negli spogliatoi sul punteggio di 1-1.

Nella ripresa poco cambia dal punto di vista del gioco, le azioni offensive di entrambe le formazioni partono dal contropiede ed è tutto un ping pong di lanci lunghi e poco precisi. Al 15′ passano in vantaggio gli ospiti grazie a un’azione fortunosa in area che vede la palla prima colpire la traversa e poi entrare in rete con il tocco di un giocatore atestino. È 1-2. Intorno alla mezz’ora il Redentore si procura un penalty, sul dischetto si presenta il solito Macovei che non sbaglia e, con un tiro a rasoterra, spiazza il portiere e la mette dentro per il 2-2. Con questo risultato la ricerca del gol della possibile vittoria diventa assidua, mister Battistella prova a dare maggiori energie alla squadra facendo entrare giocatori freschi; dall’altra parte, l’undici di mister Pierangelo sembra non accusare la stanchezza ed è forse questo a fare la differenza. Intorno al 36′ di gioco ancora Di Luccia mostra le sue qualità di attaccante, riceve palla da dietro e al volo, senza nemmeno stopparla, la calcia in rete: è il definitivo 2-3. La formazione casalinga tenta disperatamente di strappare il pareggio, sul finale colpisce anche un palo, ma è tutto inutile.

Tabellino Redentore-Carpanedo 2-3
Este: Miatton, Canola, Nigido, De Marco (Miazzo), Andreose, Paccagnella, Parolo (Piccolo), Busollo (Tamiazzo), Rejdoski, Macovei, Gaglin (Cucco). A disp.: Fornasiero, Albertin, Gazzadin. All.: Battistella.
Carpanedo: Zaghetto, Cioffi, Michelotto, Paccagnella, Vettore, Morbiato, Bortolami, Ivaldi, Di Luccia, Volpin, Pizzo. A disp.: Turlon, Ghisaura, Vettore, Guadagnin, Volpin, Lissandron, Garbo. All.: Pierangelo.
Reti: 25′ p.t. Di Luccia (C), 28′ p.t. Macovei (R), 15′ s.t. autorete (R), 30′ s.t. Macovei (R), 36′ s.t. Di Luccia (C).

Risultati 14^ giornata – Terza Categoria, girone D: Città del Castello-Deserto 0-2, Junior Anguillara-Union San Martino 1-1, Pernumia-Borgoforte 2-0, Tribano-Santa Caterina Stanghella 2-1, Redentore-Carpanedo 2-3, Unione-Merlara 0-8. Classifica: Merlara 29, Pernumia 28, Junior Anguillara 27, Atletico Granze 25, Tribano e Deserto 24, Carpanedo e Redentore 20, Borgoforte 12, Union San Martino 10, Città del Castello 7, Santa Caterina Stanghella 6.

Lascia un commento

Martina Melato
Martina Melato
Studentessa di Scienze della Comunicazione a Bologna, sono appassionata di sport e amo leggere. Tra vent’anni mi immagino da qualche parte nel mondo ad assistere e raccontare eventi importanti, o a intervistare un personaggio di spicco. Il mio sogno è diventare una giornalista affermata e al momento sto gettando le basi.
- Advertisment -

Da leggere

Incidente con cinghiale, come ottenere il risarcimento dei danni

Capita sempre più frequentemente di trovare dei cinghiali sulle strade del bacino dei Colli Euganei. La presenza di questi animali selvatici all’interno della carreggiata,...
bar-footer
bar-footer