Pozzonovo, la coppa è già dimenticata: Vigontina ko 3-1

Derby a padovano a senso unico: Bortolotto torna dall’infortunio e segna una doppietta, in mezzo c’è gloria anche per Giordani. Inutile il gol della bandiera di Michieli

784

POZZONOVO. Comincia nei migliori dei modi il girone di ritorno del Pozzonovo che in un colpo solo vince il derby e scala due posizioni in classifica, rendendo cruciale il recupero di mercoledì prossimo a Bardolino per uscire dalla zona rossa. Non era per niente facile reagire dopo la delusione della sconfitta in finale di coppa, eppure gli uomini di Mister Sabbadin sfoderano una delle migliori prestazioni della stagione, annullando per una domenica il divario in classifica con la Vigontina, squadra che assieme ai biancoazzurri rappresenta la provincia di Padova nel girone A di Eccellenza.

Il monologo dell’undici di casa comincia fin dai primi minuti grazie ad un pressing alto e al bomber ritrovato, Enrico Bortolotto, classe ’81 che rivede il terreno di gioco dopo un lungo infortunio e ci mette poco più di dieci minuti per tornare al gol: scambio veloce sulla destra fra Giordani e Mangieri, cross di quest’ultimo e deviazione sotto porta dell’attaccante numero 10 che vale l’1-0. Gli ospiti non reagiscono e il Pozzonovo continua ad attaccare senza tregua: Mangieri al 23’ si divora il raddoppio con un pallonetto fuori misura e poco dopo Rampin, servito da Polato, sfiora lo specchio con una volè ravvicinata. Le occasioni sciupate si moltiplicano e fanno ripercorre ai tifosi locali l’incubo della più famosa del calcio, ma i brutti presentimenti vengono scacciati via da Giordani, che al 37’ raccoglie una respinta sul secondo palo e sfonda la porta con tiro potente e preciso per il meritato raddoppio dei padroni di casa.

Il vantaggio viene addirittura legittimato in avvio di ripresa, grazie al lancio millimetrico di Pasetto a liberare Bortolotto che fulmina Dainese con un sinistro imparabile. Standing ovation del pubblico di casa per la grande giocata e partita già chiusa, anche perché la risposta della Vigontina è troppo lieve per tentare la rimonta. Eppure al 65’ gli ospiti trovano il gol che potrebbe riaprire i giochi, a seguito di una mischia dov’è il classe ’98 Michieli il più veloce di tutti ad avventarsi sul pallone e ribadire in rete. Nel finale, il timido assedio non sposta gli equilibri di una gara dominata dal Pozzonovo che al fischio finale può esultare per i tre punti e l’ottima prestazione. Domenica da dimenticare invece per la Vigontina, che resta comunque in piena scia per raggiungere gli spareggi promozione.

Nelle foto di Riccardo Pavan, potete rivivere i momenti chiave del derby padovano.

Tabellino Pozzonovo-Vigontina San Paolo 3-1
Pozzonovo: Pavanello, Morello, Giordani Luca (15′ s.t. Et Tahiry), Polato, Boudraa, Pavan, Giordani Loris, Pasetto, Mangieri (43′ s.t. Bernardi), Rampin (20′ s.t. Taribello). All.: Sabbadin.
Vigontina San Paolo: Dainese, Rumleanschi, Minoglio, Benucci, Buson, Bagarollo, Topao, Crestani (1′ s.t. Michieli), Furlan, Brugnolo, Busetto (28′ s.t. Cazzadore). All.: Camparmò.
Arbitro: Zago di Conegliano.
Reti: 13′ p.t. Bortolotto (P), 37′ p.t. Giordani Loris (P), 5′ s.t. Bortolotto (P), 20′ s.t. Michieli (V).
Note: ammoniti Polato, Topao, Crestani, Michieli. Spettatori 150 circa.

Risultati 17^ giornata – Eccellenza, girone B: Caldiero Terme-San Martino Speme 2-1, Marosticense-Belfiorese 0-0, Montecchio Maggiore-Valgatara 3-3, Pozzonovo-Vigontina San Paolo 3-1, Provese-Cartigliano 0-0, Sona M. Mazza-Bardolino 2-2, Team Santa Lucia-Villafranca VR 0-2, Vigasio-Valdagno Vic. 1-0. Classifica: Villafranca VR 37, Caldiero Terme 30, Cartigliano 30, Montecchio Maggiore 28, Vigontina San Paolo 26, Vigasio 25, Belfiorese 24, Sona M. Mazza 21, San Martino Speme 20, Team Santa Lucia 20, Provese 19, Pozzonovo 18, Bardolino 18, Marosticense 18, Valgatara 14, Valdagno Vic. 12.

Salva Articolo

Lascia un commento