Pallavolo, Vision Volley: ancora tutto in bilico per le Divisioni

401
( Terza Divisione Femminile)   ( Fonte foto: http://www.visionvolley.it/

(La terza divisione femminile. Foto: www.visionvolley.it)

Ci stiamo avvicinando ormai sempre di più verso la zona calda dei vari campionati e le sorprese non mancano di certo, specie per quanto riguarda il campionato delle varie divisioni del Vision Volley.

Iniziamo dalla vera e propria sorpresa di quest’anno rappresentata dalle atlete della Terza Divisione femminile allenata da Franco Nicolini. La squadra occupa la prima posizione in classifica e può vantare al suo attivo la bellezza di 10 vittorie in 12 partite disputate con le uniche due partite perse al tie-break contro la formazione Polisportiva Arcella, la prima diretta inseguitrice del gruppo di Nicolini. 3 punti separano le due compagini quando alla fine del girone di ritorno mancano esattamente 6 match. Tutto è ancora in bilico e si sa che ogni partita è una storia a sé, ma certamente parlare di promozione per le atlete e il suo allenatore non può essere un azzardo anzi deve essere soltanto il giusto coronamento di una stagione che sino a questo momento ha regalato solo grandi soddisfazioni alla società, alla squadra e ai tifosi stessi. Prossima partita per loro sabato 7 marzo, in trasferta, contro l’Olympia Volley, compagine che all’andata fu sconfitta in casa con un secco 3 a 0.

Proseguendo troviamo la Seconda Divisione femminile guidata da Patrizia Rizzo. Turno abbastanza sfortunato l’ultimo giocato dalle atlete costrette a cedere con il punteggio di 3 a 0, in casa, contro il Duemontiabano, squadra che occupa la terza piazza nel giorne. Per il gruppo della Rizzo il bilancio fin qui risulta essere comunque estremamente positivo. La classifica parla infatti chiaro, quinto posto con 9 vittorie collezionate e 6 sconfitte patite con 5 e 6 punti da recuperare rispettivamente nei confronti della quarta e della terza in classifica per potersi giocare i playoff per la promozione in Prima Divisione. Prossimo appuntamento per loro venerdì 6 marzo tra le mura amiche di Megliadino San Fidenzio contro l’A.s.d volley Salboro battuto all’andata con il risultato finale di 3 a 0.

Infine tra le divisioni ecco la Prima Divisione maschile sotto la guida di Mauro Baratto. Vittoria importante quella ottenuta nell’ultimo turno in trasferta contro la Pallavolo Valsugana con il punteggio di 3 a 0. 3 punti davvero fondamentali per ridare un po’ di ossigeno alla classifica della squadra che ora è insediata al nono posto in classifica generale a pari punti del Kio-Ene-Padova, ottavo. Mancano ancora 7 incontri da affrontare e la prerogativa d’obbligo è portare a casa il maggior numero di punti possibili per centrare l’obiettivo salvezza che comunque a meno di scivoloni o cali clamorosi sembra essere tranquillamente alla portata del gruppo di Baratto. Partita indubbiamente tesa e molta calda, sportivamente parlando, sarà la prossima che vede la squadra opposta alla formazione Birreria Pisani Tergola, capolista del girone con solo due stop in 15 match disputati di cui uno arrivato proprio contro la squadra di Baratto all’andata. Partita che si terrà venerdì 6 marzo a Vigonza.

 

Salva Articolo

Lascia un commento