Pallavolo, un Bagnoli da Coppa Veneto

1577

BAGNOLI DI SOPRA. La Zr Impianti – Abc La Fenice di Bagnoli di Sopra ha inserito nel suo curriculum sportivo la Coppa Veneto 2016-2017, trionfando 3-1 contro il Volley Treviso. L’opposto Tomislav Maniero è stato, inoltre, premiato come migliore giocatore della finale maschile.

Questo successo per la C bagnolese va ad affiancarsi a una stagione di vittorie, in cui la squadra è riuscita a portare a casa 16 partite su 16 giocate, con il primo posto in classifica. Il campionato e le sfide non sono ancora terminate ma facciamo il punto della situazione con l’allenatore Antonio Ferrato.

All’inizio di questo anno sportivo si aspettava questi risultati e soddisfazioni?
La squadra è stata creata e allestita con l’obiettivo di passare in B certo è che vincere la Coppa Veneto e non perdere, fino a ora, alcuna partita di campionato va ben oltre le aspettative. Il merito è dei giocatori ma anche di tutti i componenti della Società, il nostro presidente e direttore sportivo Matteo d’Anna, il dirigente responsabile della serie C e accompagnatore Moreno Violato e tutti i dirigenti. L’entusiasmo di tutte queste persone è davvero raro, è una società molto presente e che davvero crede molto in tutti i suoi giocatori.

Com’è stata composta la squadra e quali sono i punti di forza dei suoi giocatori?
Il vero punto di forza è la squadra: tutti i giocatori sono bravi nel loro ruolo e la loro giovane età è tutt’altro che un ostacolo. Rispetto allo scorso anno sono entrati a far parte del team 6 nuovi elementi per andare a formare, assieme ai giocatori già presenti la squadra ideale che volevo, e volevamo, e che sono sicuro avrà un gran futuro. Tra i nuovi, alcuni li avevo allenati in precedenza e un paio di loro hanno anche già militato in B.

Siete i campioni 2016-2017 del Veneto. Che emozioni ha, e avete, provato a vincere la Coppa Veneto?
La gara per la vittoria della Coppa Veneto è stata tesa, sofferta e di livello leggermente inferiore agli standard normali che abbiamo. Ma anche in questa occasione importante, come è stato fino a ora nella stagione di campionato, la squadra è rimasta compatta e compatta ha conquistato il titolo. Sono stati organizzati due pullman per portare i bambini della società, le famiglie ei sostenitori a vedere la partita e tra questi anche il Sindaco di Bagnoli di Sopra, Roberto Milan: il loro calore e tifo sono stati determinante. E la soddisfazione, inutile dirlo, immensa.

Quali sono i prossimi appuntamenti in cui sarete impegnati?
Sabato 25 marzo abbiamo la partita contro Volley Eagles Vergati di Mestrino, 2^ in classifica, e ci stiamo allenando per ottenere il risultato sperato. Poi saremo impegnati nella Coppa Triveneto, il 17 aprile prossimo: è una sfida importante che si giocherà contro i campioni del Trentino Alto Adige e del Friuli.

Quali le aspettative per il prossimo futuro?
Il nostro obiettivo è il salto di categoria per la prossima stagione e tutto il nostro impegno è concentrato al raggiungimento di questo. Io, personalmente, vorrei dare anche una mano e un aiuto con le squadre maschili più giovani di questa società e darò tutta la mia disponibilità.

Foto di Fipav Veneto

Salva Articolo

Lascia un commento