Pallavolo, Revolley: la Seconda Divisione batte il Vision Volley e vola agli ottavi di finale

252

Mercoledì sera di fuoco per la Seconda Divisione, che ha dato il ben servito alle avversarie del Vision Volley. Nella tana del nemico, le atestine hanno dato un’ulteriore prova delle loro capacitàcominciando sin da subito a comandare il gioco. Dopo un primo set vinto in facilità, le pallavoliste ospiti hanno avuto un momento di debolezza perdendo le redini della situazione. Ma, nel terzo set, con il supporto di mister Francesco Spiandore, sono riuscite a trovare la giusta alchimia per ristabilire la situazione iniziale, per poi dare il massimo nel quarto e decisivo set. Combattendo fino alla fine, le pallavoliste bianco-nere hanno avuto la meglio sulle avversarieportando a casa altri 3 punti. Con questa importante vittoria le ragazze della Seconda Divisione si posizionano prime in classifica, accedendo così agli ottavi di finale che si terranno a dicembre.

Continuano le vittorie per le ragazzine dell’Under 16. In casa del Mpf Club Euganea Bp Team le atestine, partite grintose nel primo set, hanno mollato il piede dell’acceleratore nel secondo set dando però false speranze alle avversarie. Queste ultime, illuse di avere la vittoria in pugno, sono state invece punite dalle pallavoliste estensi nei set successivi. Terza vittoria e soddisfazione di fila per mister Davide Cavestro, che mette cuore e anima in campo per spronare le sue atlete a fare sempre meglio.

Delusione invece per le ragazze dell’Under 18, che domenica nulla hanno potuto contro le prime in classifica del Leali Padova V. Project. In casa delle avversarie le bianconere non sono riuscite a difendersi e hanno subito colpo dopo colpo. Solamente nel terzo set c’è stato un piccolo spiraglio di luce, rivelatosi poi solo un’illusione. Risultato finale 3-0 per le avversarie.

Salva Articolo

Lascia un commento