Pallanuoto, Promozione: nel derby il Team Euganeo espugna Sant’Urbano

543

team euganeo este 2014-2015Inarrestabili. Il Team Euganeo espugna 13-8 le mura della piscina di Sant’Urbano, tana dei “cugini” dell’Acquambiente, gli unici capaci di bloccare i ragazzi di mister Lazzarin. All’andata finì infatti 7-7; da allora, solo vittorie per gli atestini, che conquistano la quarta vittoria consecutiva e scappano in testa alla classifica, a +7 su Bolzano (che ha una gara in meno) e a +8 proprio su Sant’Urbano e Verona, quando mancano solo tre partite al termine della stagione.

Il derby sembra scivolare verso Este già nel primo quarto, che gli ospiti chiudono in vantaggio per 2-0 grazie alla doppietta di Alessandro Carraro. Nella frazione successiva arriva immediata la risposta dei padroni di casa, che riequilibrano lo score con le due reti di Alberto Puato, uno dei tanti ex della gara. Il gioco dell’elastico continua nei due quarti a cavallo dell’intervallo: prima della pausa il Team Euganeo allunga sino al 9-3 trascinato da Carlo Ferro, per poi, al ritorno in acqua, fare i conti con l’orgoglio sopito dell’Acquambiente. Il settetto di Cristina Caldin firma un parziale di 4-1 nel terzo periodo, mitigato dalla bomba all’incrocio di Mantovani che ristabilisce il +3 euganeo (10-7).

Nell’ultima frazione gli ospiti attivano la modalità “pilota automatico” e mettono in ghiaccio la partita; sugli scudi Alvise Ferro, Carraro e Gobbi con un gol a testa. Dall’altra parte non bastano i soliti Saggia e Puato. Il Team Euganeo si aggiudica il derby di ritorno con un 13-8 che non lascia scampo a recriminazioni. Per l’Acquambiente la strada per la vetta è ancora lunga.

Risultati 6^ giornata: Acquambiente Sant’Urbano-Team Euganeo Este 8-13, Bolzano Nuoto-CSS Verona (9 maggio alle 21.30). Riposa Plebiscito Padova 2001.

Classifica dopo la 6^ giornata: Team Euganeo Este 13, Bolzano Nuoto 6, CSS Verona 5, Acquambiente Sant’Urbano 5, Plebiscito Padova 2001 1.

Salva Articolo

Lascia un commento