Pallanuoto, l’Aquaria Piove di Sacco in Croazia per la Red Bull SIDRUN 2015

371
12028932_10206500538885979_381766950_n
(Delegazione Aquaria impegnata nel torneo internazionale Red Bull Sidrun 2015. Fonte Foto: www.redbull.com)

Torneo in acque internazionali per la pallanuoto piovese.

Dopo un’estate all’insegna di tanta vasca e di preparazione atletica con i fratelli maggiori del Padova, i “senatori” dell’Aquaria sono volati a Dubrovnik per il torneo internazionale 3×3 Red Bull SIDRUN 2015. Croazia, Montenegro, Ungheria e Grecia: la selezione piovese, unica delegazione italiana in territorio croato, non ha deluso le aspettative portando a casa un sesto posto ricco di soddisfazioni.

Superato il difficile avvio dovuto alla sconfitta per 8-0 contro la formazione di Rijeka, i ΠΔΣ Boy hanno avuto un riscatto non indifferente battendo i montenegrini di Budva per 5 a 2, mettendo in acqua talento, esperienza e tanta grinta. Girone difficile per gli italiani che, come avversari nel terzo match, hanno trovato una delle squadre d’élite del campionato slavo. Troppa Biograd ha gelato l’entusiasmo dei piovesi che, seppur mettendo in mostra un ottimo gioco, sono stati superati di tre reti con un punteggio finale di 9-6.

Poco male per gli ambasciatori Mauro Galvan, Nicola Trevisan, Nicola Longhin e Michele Rigato che tornano in acque nostrane arricchiti da una nuova esperienza e carichi per l’imminente amichevole col Vicenza.

12000102_10206500539045983_1358736069_n
(Delegazione Aquaria impegnata nel torneo internazionale Red Bull Sidrun 2015, Fonte Foto: www.redbull.com)

Salva Articolo

Lascia un commento