Pallanuoto, impresa del Team Euganeo a Verona

320

team euganeo este pallanuotoImpresa in trasferta del Team Euganeo Este che s’impone per 13-12 sulla Cooperativa Sportiva Dilettanti di Verona. Partita combattuta e molto equlibrata tra due squadre che in acqua non si sono risparmiate. Dopo il pareggio in casa nel derby locale con il Sant’Urbano (7-7), gli atestini rientrano in vasca con la convinzione e la concentrazione a tratti perse nel match precedente.

La squadra guidata dal trio Ferro-Guarini-Lazzarin parte bene con un secco 2-0 firmato Alvise Ferro, venendo immediatamente rimontata. Il primo quarto si conclude in parità sul 3-3. Tra gli avversari in luce Gaetano Del Giudice, ex-giocatore della Canottieri Napoli, formazione militante in A1. Il numero 10 locale mette in continua difficoltà la difesa ospite, segnando ben 10 gol sui 12 totali di squadra. Alla seconda pausa si arriva nuovamente in parità (6-6).

Nella terza frazione, disastrosa nel primo match casalingo, arriva l’inaspettata scossa del Team Euganeo che piazza un parziale di 5-2, grazie alla nuova doppietta di Alvise Ferro e ai gol di Guerra, Carraro e del capitano Enrico Marchetto. L’espulsione definitiva di Carlo Ferro complica la vita al settebello atestino, così Del Giudice trascina i suoi all’11-8 di fine quarto.

Nel segmento finale il Team Euganeo prima allunga sino al 13-9, poi spreca un rigore e una doppia espulsione temporanea, con i veronesi che si riportano sotto senza però riuscire a completare la rimonta. A fine partita il tabellone segna 13-12 per gli ospiti, che salgono in vetta alla classifica del campionato grazie ai 4 punti conquistati nelle prime due uscite.

Salva Articolo

Lascia un commento