Ormelle resta in partita fino alla fine, il Bam a fatica ingrana la seconda: 59-56

Gli arancioblù sfruttano il doppio turno casalingo e centrano un successo sofferto contro i trevigiani ultimi in classifica. È aggancio al terzo posto

657

MONTEGROTTO TERME. Il Bam sfrutta il doppio turno casalingo e guadagna, per la prima volta nel 2018, la seconda vittoria consecutiva. Anche questa volta è un successo pronosticabile ma sofferto: se domenica scorsa erano serviti tre quarti per piegare la resistenza della Virtus Lido, questa volta l’Ormelle, cenerentola del girone, regge per tutto il match, sbagliando la tripla del pareggio che avrebbe mandato la sfida ai supplementari. Al Palaberta finisce invece 59-56 e i termali riagganciano in classifica i cugini dell’Albignasego, in un tira e molla infinito, alla pari dei trevigiani della Vigor Conegliano. Davanti Murano e Roncade non fermano la propria corsa; in coda è bagarre con Ormelle inchiodata sul fondo.

La partita. Già dal primo quarto, chiuso 15-14, emerge quella che diverrà una costante dell’intero match: la difficoltà degli arancioblù, tuttora il miglior attacco del campionato con 1.461 punti segnati (quasi 77 di media a partita) nel bucare la retina. Il problema si aggrava nel secondo periodo, quando di punti il Bam ne fa registrare appena 10, e così a metà gara gli ospiti sono sorprendentemente avanti di 8 (25-33). Come accaduto contro il Lido i termali si svegliano dopo l’intervallo e si rimettono in carreggiata, grazie a una buona circolazione di palla e all’ottimo lavoro offensivo degli esterni (Pressanto 17, Gallo 13, Baccarin 8) che sopperisce alla scarsa vena realizzativa dei lunghi. Alla fine del terzo quarto, però, Ormelle è ancora a contatto (47-41). Nell’ultima frazione le Serpi ricuciono lo strappo e diventa partita punto a punto, in cui vince chi sbaglia meno. Titoli di coda sul tiro della disperazione che non arriva nemmeno al ferro. Tutt’altro che semplice il prossimo impegno per il Bam, impegnato a Conegliano contro una diretta concorrente in classifica.

Tabellino Bam-Ormelle 59-56 (15-14; 25-33; 47-41)
Bam: Baccarin 8, Gallo (k) 13, Oliva 0, Livio 0, Zanardi 4, Mancini 5, Badon 8, Pressanto 17, Lovisetto 2, Chinello 0, Cecchinato 2. All.: Anselmi. Tiri liberi: 10/17.
Ormelle: Viberti 10, Silvestrini M. 9, Silvestrini A. (k) 2, Campodall’orto n.e., Frusi 1, Gres 13, Vukelic n.e., Tronchin 4, Lorenzon D. 0, Lorenzon P. 17, Feltrin n.e., Scandian n.e. All.: Pennazzato. Tiri liberi: 7/10.

Risultati 20^ giornata – Serie C Silver Veneto: Virtus Altogarda-Roncade 72-77, Limena-Virtus Resana 60-54, Ponzano-Albignasego 58-56, Bam-Ormelle 59-56, Litorale Nord-Mirano 93-80, Virtus Lido-Vigor Hesperia Conegliano 58-85, Virtus Isola-Virtus Murano 70-81. Ha riposato: PlayBasket. Classifica: Virtus Murano 34, Roncade 32, Albignasego 24, Basket Abano Montegrotto 24, Vigor Hesperia Conegliano 24, Virtus Lido 20, PlayBasket 20*, Ponzano 20, Mirano 16*, Virtus Resana 16*, Litorale Nord 12, Limena 12*, Virtus Altogarda 10, Virtus Isola 10, Ormelle 6*. *=una partita in meno

Salva Articolo

Lascia un commento