Monselice campione d’inverno, Bassa in crisi

350
(Fonte foto www.calciodilettanteveronese.it)
(Fonte foto www.calciodilettanteveronese.it)

Chiuse le partite di andata del girone M di Seconda Categoria: tra conferme e sorprese la classifica di metà campionato ha emesso i propri verdetti. Dormirà sogni sereni, almeno fino ad inizio 2016, il Giarre, che ospite della Santangiolese ribalta lo svantaggio giunto al 29′ del secondo tempo con Scarpa. Tresoldi pareggia i conti al 37′ mentre al 47′ Cecchinato sigla il 1-2 finale per i neroverdi. Comincia ad acclimatarsi al nuovo terreno di gioco la formazione aponense che da qualche tempo mette in fila risultati soddisfacenti. Ennesimo passo falso, invece, per la Bassa Padovana, che di partita in partita abbandona i sogni di gloria. In un match dal sapore di derby, l’Atheste schianta le speranze di riscatto dell’undici di Ruzzante che concede 3 reti ai verdeblù: Canevarolo, Buson e Trovò i marcatori. 3-0 è il risultato finale anche a Monselice, dove i padroni di casa dimostrano, finalmente, di poter andare oltre l’1-0. Gara interessante fin dai primi minuti, specialmente quando al 3′ Marcato segna in rovesciata. I biancorossi raddoppiano poco prima della pausa di metà gara con Toffanin. Nella ripresa l’Arre prova a risalire la china, ma al 42′ Burlacu mette dentro il 3-0 finale. Nuovo Monselice campione d’inverno.

Poker arancionero a Torreglia: il Bagnoli arriva alla pausa natalizia in veste di seconda forza del campionato. All’8′ il gol di Barolo illude per qualche minuto i rossoblù, ma al 15′ i padroni di casa cominciano a fare i conti con l’esplosività del Bagnoli e con  la rete del pareggio di Bronzato. Poi in 420” arriva la doppietta di El Fennani, stella arancionera. La ciliegina sulla torta, che vale l’1-4 finale, la mette Sartori al 45′. Lascia 2 punti importanti ad Anguillara il Galzignano, che trascorrerà le feste percependo il fiato sul collo delle inseguitrici, a quota 19. Nei primi minuti del secondo tempo il match sembra sorridere ai giallorossi padroni di casa, già sullo o-2 grazie a Sattin e Bertipaglia. Anche se la fame del Galzignano si fa sentire, la rimonta della compagine biancoazzurra si ferma al 2-2, determinato dal penalty realizzato da Mascotto e dalla rete di Tonello. Pareggio anche tra Colli Euganei e Atletico Conselve. L’1-1 non è abbastanza per nessuna delle due formazioni, ancor di più per i biancorossi che in caso di vittoria si sarebbero portati a -3 dalla Bassa. In gol: Bissacco per l’Atletico e Padrin per i Colli. Il fanalino di coda S.Michele viene sconfitto in casa dalla Virtus Agna per 1-2 al termine dei 90′. I padroni di casa, in vantaggio al 5′ con Fortunato, durante il secondo tempo subiscono la rimonta degli uomini di Albertin con Manfrin (15′) e Zilio (21′). Domenica opaca per Battaglia e Odm S. Pietro, reduci da uno scialbo 0-0.

Risultati, dopo la 15^ giornata, Seconda Categoria veneta, girone M: Atheste Quadrifoglio Saletto-Bassa Padovana 3-0, Battaglia-Odm S. Pietro 0-0, Colli Euganei-Atletico Conselve 1-1, Junior Anguillara-Galzignano Terme 2-2, Nuovo Monselice-Ciaobio Arre 3-0, S.Michele-Virtus Agna 1-2, Santangiolese-Giarre 1-2, Torreglia-Bagnoli 1-4.

Classifica, dopo la 15^ giornata, Seconda Categoria veneta, girone M: Nuovo Monselice 37, Bagnoli 30, Bassa Padovana 27, Atletico Conselve 22, Ciaobio Arre 22, Colli Euganei 21, Galzignano Terme 20, Atheste Quadrifoglio Saletto 19, Virtus Agna 19, Junior Anguillara 19, Giarre 19, Odm S. Pietro 18, Calcio Battaglia 17, Santangiolese 16, Torreglia 10, S.Michele 9.

Salva Articolo

Lascia un commento