Monologo biancorosso, Porto Viro travolto 4-0 al Vallini

Show della Piovese davanti al proprio pubblico: Birolo fa doppietta con un gol per tempo, nel mezzo c’è gioia per Lombardo. Nel finale Gerini cala il poker

1171

PIOVE DI SACCO. Non smette di stupire la Piovese di Carlo Perrone, nemmeno di fronte ad un Porto Viro tenace e spinto dalla carica di un’ottantina di tifosi a seguito, ma arresosi nel secondo tempo quando si è fatta sentire la netta superiorità degli attaccanti biancorossi. Su tutti Birolo e Lombardo, decisivi nella ripresa con due giocate da fuori classe che di fatto hanno chiuso una partita ancora in bilico fino a quel momento, dove i rodigini erano alla ricerca del pari dopo lo svantaggio del primo tempo.

Di fronte ad una cornice di pubblico fantastica e al collegamento in diretta di Delta Radio Sport, la più famosa emittente del calcio rodigino, a mettere la freccia sono proprio i gialloblù: sembra tutto fatto per il vantaggio ospite al 5’ quando il pallonetto delizioso di Zanellato scavalca Murano ma sbatte sulla traversa.  Risposta immediata con il tiro-cross velenoso di Canton che accarezza l’incrocio dei pali, ma nella prima fase di gioco è solo il Porto Viro ad attaccare, ancora con il fantasista ex Spal che sfiora l’incrocio su punizione dal limite. Continua a soffrire la squadra di casa che al 20’ rischia di restare in dieci per un entrata scoordinata di Stocco già ammonito su Dall’Ara, ma l’arbitro grazia il difensore. Passano solo dieci minuti e la Piovese dal possibile uomo in meno si trova improvvisamente in vantaggio, merito del cinismo di Birolo che sfrutta al meglio la sponda aerea di Gerini e insacca con una volé mancina.

Lo svantaggio non placa l’entusiasmo dei tifosi gialloblù che continuano a cantare a squarciagola ma vedono la propria squadra sprofondare nei primi minuti della ripresa. Gli attaccanti di casa fanno tesoro dello spazio lasciato per il contropiede e così al minuto 52, il lancio di 40 metri di Birolo per Lombardo – giocata che vale da sola il prezzo del biglietto – viene trasformata in gol dal folletto classe ’98, abile a convergere al centro e a trafiggere Boscolo con un diagonale sul primo palo. Nemmeno il tempo di strofinarsi gli occhi che il Vallini può esultare ancora al 57’, sempre sull’ asse Lombardo-Birolo, con il primo che brucia in velocità Perini, va sul fondo e serve il più facile dei gol al nuovo capocannoniere biancorosso. Con la partita virtualmente chiusa la formazione di Perrone può giocare sul velluto e rischia solo in un’azione personale del nuovo entrato Greggio che non trova nessuno a centro area.

Al 75’ il lancio di Deinite trova Gerini scattato sul filo del fuori gioco, che supera il portiere in uscita e trova il gol con inclusa standing ovation per il cambio susseguente. La traversa colpita da Nordio all’81’ chiude la sfida, il passivo di cinque sarebbe stato troppo severo per la squadra ospite, che resta al terz’ultima. La Piovese, invece, mantiene la vetta e accumula un punto di distacco sulla seconda grazie all’ennesimo stop dell’Istrana e la larga vittoria nella sfida al vertice del Sandonà sull’Eclisse Carenipievigina.

Piovese-Porto Viro 4-0 intervista fine gara

? SPALTI GREMITI E POKER ⚽️? Che domenica al Vallini ?? Ce la racconta il mister Carlo Perrone!#GoBiancorossi ⚪️?

Posted by Piovese Ssdarl on Sunday, February 4, 2018

Tabellino Piovese-Porto Viro 4-0
Piovese: Murano, Canton, Parmegian, Stocco (31′ p.t. Favorido, 35′ s.t. Nardo), Dalla Via, Di Bari, Degan (42′ s.t. Gobbi), Deinite, Gerini (31′ s.t. Scarpa), Birolo (18′ s.t. Nordio), Lombardo. A disp.: Grego, Veronese. All.: Perrone.
Porto Viro: Boscolo L., Perini, Conti, Tiozzo (45′ s.t. Berti), Ballarin, Boscolo M., Dall’Ara (10′ s.t. Garbi), Garbin, Vianello (24′ p.t. Zecchinato, 26’ s.t. Greggio), Andreello, Zanellato (21′ s.t. Zainaghi). A disp.: Pregnolato, Paganini. All.: Augusti.
Arbitro: Migliorini di Verona.
Reti: 30′ p.t. e 12′ s.t. Birolo, 7′ s.t. Lombardo, 34’ s.t. Gerini.
Note: ammoniti Stocco, Birolo, Degan, Parmegian e Garbin. Spettatori 250 circa.

Risultati 20^ giornata – Eccellenza, girone B: Giorgione-Liapiave 0-2, Nervesa-Istrana 1-1, Piovese-Porto Viro 4-0, San Giorgio Sedico-Real Martellago 3-0, San Donà-Carenipievigina 4-1, Union Pro-Cornuda Crocetta. 4-1, Union Qdp-Borgoricco 0-0, Vittorio Falmec-Saonara Villatora 1-2. Classifica: Piovese 38, San Donà 36, Istrana 35, Carenipievigina 34, Liapiave 31, San Giorgio Sedico 31, Vittorio Falmec 29, Giorgione 29, Union Pro 28, Real Martellago 27, Nervesa 25, Borgoricco 24, Union Qdp 24, Porto Viro 21, Saonara Villatora 15, Cornuda Crocetta 6.

Salva Articolo

Lascia un commento