Lotta punto a punto e gran finale, ma non basta: il Bam cede al Ponzano 89-91

Partita vivace e di alto livello al Palaberta, con i termali costretti al primo ko stagionale. Un super Gallo da 29 punti non basta per completare la rimonta finale, che si spegne sul ferro dell'ultimo tiro

908

MONTEGROTTO TERME. A un passo dal terzo “hurrà” consecutivo, l’urlo di gioia dei tifosi del Basket Abano Montegrotto si spegne sul ferro dell’ultimo tiro. Questione di centimetri, quelli che bastano al Ponzano per vincere 88-91 lo scontro al vertice del Palaberta e restare in vetta a punteggio pieno. In casa Bam resta l’amaro in bocca per un possibile trionfo solo assaporato, ma cresce anche la convinzione di potersela giocare alla pari con tutte le pretendenti alla promozione.

La partita. Che sia un match sul filo del rasoio lo si capisce fin dal parziale del primo quarto, con i termali avanti (24-23) grazie al canestro allo scadere di Gallo, vero leader offensivo dei padroni di casa (alla fine saranno ben 29 i punti realizzati dalla guardia). Nella seconda frazione il testa a testa continua: i trevigiani allungano a +3 con una tripla irreale di Cuzzit da quasi otto metri (32-35), un attimo dopo Pressanto entra finalmente in partita e risponde dall’arco per il nuovo pareggio. All’intervallo lungo il Ponzano tocca il massimo vantaggio con la “bomba” sulla sirena di Esposito (43-47).

Fischietti della partita protagonisti nel terzo quarto, con un paio di chiamate errate che fanno infiammare il Palaberta e portano all’espulsione per proteste di Bano. L’equilibrio pare definitivamente spezzarsi a 2’30” dalla fine del periodo quando Esposito fa 2/2 dalla lunetta e spedisce gli ospiti a +11 (55-66), Cecchinato tiene a galla il Bam minimizzando i danni (61-69). Le percentuali altissime dei trevigiani sembrano non dare scampo agli arancioblù, ma i ragazzi di coach Anselmi riescono a gettare il cuore oltre l’ostacolo, guidati da Gallo che ne fa 6 in un minuto (76-79). Il contropiede del possibile -1, con Baccarin lanciato a canestro, viene interrotto da un altro discutibilissimo fischio arbitrale: tecnico a Lovisetto e doccia anticipata anche per il 21 termale.

Bam senza lunghi, il Ponzano si riporta subito a +7 (77-84), vantaggio ridotto a +5 (82-87) quando inizia l’ultimo giro di orologio. Tripla di un Gallo inarrestabile e padroni di casa nuovamente a un possesso di distacco (85-87). Dalla lunetta Prandini rimette le cose a posto (85-89), poi il gioco da tre punti di Pressanto ricuce lo strappo (88-89). Altro fallo tattico su Prandini, infallibile dalla linea della carità e punteggio sull’88-91 a 13” dalla fine. Baccarin parte come un missile dalla rimessa di fondo e spara una tripla improbabile con 6” sul cronometro, ma un difensore del Ponzano la combina grossa commettendo fallo. Il numero 4 va in lunetta con l’obbligo di essere impeccabile per portare i suoi all’overtime. Il primo entra, il secondo esce, il terzo anche, sul rimbalzo arriva per primo Badon che si alza e tenta l’appoggio da sotto canestro: tabella, ferro, fuori. La sirena finale chiude una partita godibilissima e di alto livello.

Tabellino Basket Abano Montegrotto-Ponzano 89-91 (24-23; 43-47; 61-69)
Basket Abano Montegrotto: Fiorin 10, Tognon, Scarin 1, Baccarin 8, Gallo 29, Lazzarini (k) 10, Bano, Zanardi 5, Badon 4, Pressanto 9, Lovisetto 7, Cecchinato 6. All.re: Anselmi. Tiri liberi: 17/25.
Ponzano Basket: Esposito 12, Prandini 19, Ardit 2, Cuzzit 19, Alberti (k) 12, Cancian, Boato, Vit 18, Barzan 4, Zamuner, Dalla Torre 2. All.re: Osellame. Tiri liberi: 24/27.
Spettatori: 450 circa.

Risultati 3^ giornata – Serie C Silver Veneto: Albignasego-Virtus Altogarda 71-67, Ormelle-Virtus Lido 53-73, Pall. Mirano-Limena 64-66, Roncade Basket-PlayBasket 68-66, Basket Abano Montegrotto-Ponzano Basket 89-91, Vigor Conegliano-Virtus Isola 86-76, Virtus Murano-Litorale 77-75. Ha riposato: Virtus Resana.

Classifica dopo la 3^ giornata – Serie C Silver Veneto:  Vigor Hesperia Conegliano 6, Ponzano Basket 6, Virtus Murano 6, Roncade Basket 6, Albignasego 6, Basket Abano Montegrotto 4, Virtus Lido 4, Limena 2, Pall. Mirano 2*, Virtus Resana 0*, Virtus Isola 0, PlayBasket 0, Ormelle 0*, Litorale Nord 0, Virtus Altogarda 0. *=una partita in meno

Salva Articolo

Lascia un commento