L’Este ferma la corsa dell’Arzignano: al Comunale finisce a reti inviolate

L'ottimo lavoro tattico dei giallorossi complica la vita ai vicentini, quasi mai pericolosi e staccati in classifica da Virtus Verona e Campodarsego

596

ESTE. Al Nuovo Stadio Comunale l’Este ospita la formazione capolista dell’Arzignano Valchiampo e con un ottimo lavoro tattico riesce a complicare la corsa dei vicentini: con un solo punto, infatti, scivolano al terzo posto a -2 dalla Virtus Verona.

La gara. In avvio i vicentini giocano con più grinta in area, la prima occasione arriva infatti intorno al 10’ con Antinori, che sfiora il vantaggio con un colpo di testa fermato in spaccata da Ferrando a pochi centimetri dalla linea di porta. I giallorossi non riescono a tenere in pugno il gioco e lasciano fare; solo al 26’ l’estremo difensore Dani nega una possibile occasione a Fioretti. Da qui in poi poco altro. Nella ripresa la formazione casalinga si fa più intraprendente: nei primi minuti Rondon intercetta l’ottimo cross di Boron, ma non trova lo specchio della porta. Al 52’ ancora Boron serve Fioretti, che non azzecca la stoccata; all’80’ prova allora a farsi perdonare con un tiro potente verso la porta avversaria dopo essersi smarcato egregiamente, ma Dani salva tutto ancora una volta. L’Arzignano prova a svoltare l’esito della gara, ma l’Este riesce a neutralizzare ogni tentativo di insidia.

Tabellino Este-Arzignano Valchiampo 0-0
Este: Lorello, Dei Poli, Ferrando, Cassandro, Boron (16’ s.t. Tomasini), Faggin, Tresoldi, Viviani, Ostojic, Rondon, Fioretti. A disp. Magrini, Colacicco, Pizzolato, Di Federico, Niero. All. Michele Florindo.
Arzignano Valchiampo: Dani, Toso (2’ s.t. Vanzan), Scandilori, Bigolin, Antinori, Maldonado, Ferretti (22’ s.t. De Anna), Fracaro (37’ s.t. Casagrande), Veratti (19’ s.t. Odogwu), Forte, Ilari. A disp. Colesso, Romio, Hoxha. All. Vincenzo Italiano.
Arbitro: Piacenza di Bari.
Note: ammoniti Bigolin, Fioretti, Ferretti, Tresoldi, Forte, Rondon. Recuperi 0’ e 5’

Risultati 15^ giornata – Serie D, girone C: Virtus Verona-Belluno 1-0, Adriese-Calvi Noale 3-0, Ambrosiana-Delta Porto Tolle 4-0, Montebelluna-Abano 1-2, Cjarlins Muzane-Legnago Salus 2-0, Clodiense-Liventina 2-2, Este-Arzignano Valchiampo 0-0, Tamai-Campodarsego 2-4, Feltre-Mantova 3-3. Classifica: Virtus Verona 33, Campodarsego 32, Arzignano Valchiampo 31, Mantova e Belluno 26, Adriese 25, Este 24, Union Feltre 22, Ambrosiana 18, Delta Porto Tolle, Tamai e Clodiense 17, Montebelluna e Cjarlins Muzane 16, Legnago Salus 15, Liventina 14, Calvi Noale 13, Abano 9.

Salva Articolo

Lascia un commento