L’Este batte 2-1 il Feltre e conquista la zona playoff

I giallorossi vanno avanti con il solito Fioretti e la vincono con il gol di Ferrando nella ripresa. Nel mezzo il pareggio su rigore dei bellunesi. Davanti rallentano: è quarto posto

633

ESTE. I tre punti portati a casa con il Feltre valgono doppio: grazie alle sconfitte di Adriese e Belluno e al pareggio del Mantova, gli atestini agguantano il quarto posto – in piena zona playoff – a pari merito con i virgiliani, staccando bellunesi e rodigini rispettivamente di uno e due lunghezze.

La partita. Parte bene l’Este prima con Fioretti, che però spreca l’ottimo assist di Viviani mandando la palla all’esterno della rete, e poi con il tiro-cross di Cassandro intorno al 10’ che obbliga il portiere feltrino Borelli a una smanacciata in elevazione. Dopo poco arrivano le risposte pungenti degli ospiti: Rizzo approfitta di un errore difensivo dell’Este per tentare di imbucare con un pallonetto, poi è Lorello a tuffarsi per respingere il tiro potente di Pinton. Il match si sblocca al 25’ con il solito Fioretti, che ancora una volta riceve palla da Viviani, ma questa volta non sbaglia e nel mezzo della mischia trova il guizzo vincente: è 1-0. Al 27’, però, Calì si procura un calcio di rigore: sul dischetto si presenta il compagno di reparto Madiotto, che calcia sull’angolino sinistro e, nonostante l’intuizione giusta di Lorello, sigla l’1-1.

Sembrano accontentarsi del pareggio le due formazioni, perché nella ripresa il gioco è prevalentemente a centrocampo. Tuttavia è l’Este a mostrarsi più incisivo e mette la freccia nei minuti finali: Busatto per poco non segna nella propria porta cercando di deviare una palla vagante che mette in calcio d’angolo, e proprio sugli sviluppi del corner Ferrando intercetta e tira di potenza segnando il 2-1 finale per gli atestini.

Tabellino Este-Union Feltre 2-1
Este: Lorello, Ostoijc, Dei Poli, Ferrando, Cassandro, Pozza, Tresoldi (13’ s.t. Boron), Viviani, Faggin, Rondon, Fioretti. A disp. Magrini, Colacicco, Pizzolato, Florian, Di Federico, Tomasini, Varnava, Gilli. All. Michele Florindo.
Union Feltre: Borrelli, Pinton, Busatto, Guagnetti, Gjoshi, Rizzo (38 s.t. Solagna), Pelizzer, Tanasa, Cossalter (19 s.t. Zoldak Boschet), Calì, Madiotto. A disp. Poggio, Paludetto, Giacomazzi, Zonta, Trevisan, Stefani, Capra. All. Andrea Pagan.
Arbitro: Armando Paolo Mulas di Sassari.
Reti: 25′ p.t. Fioretti, 27′ p.t. Madiotto (rig.), 36′ s.t. Ferrando.
Note: Recuperi 1’ e 4′.

Risultati 16^ giornata – Serie D, girone C: Arzignano Valchiampo-Clodiense Chioggia 4-3, Calvi Noale-Cjarlins Muzane 0-1, Campodarsego-Adriese 2-1, Delta Porto Tolle-Montebelluna 4-1, Este-Feltre 2-1, Ital-Lenti Belluno-Tamai 1-2, Legnago-Abano 6-1, Liventina-Vecomp Verona 2-3, Mantova-Ambrosiana 0-0. Classifica: Virtus Vecomp Verona 36, Campodarsego 35, Arzignano Valchiampo 34, Mantova ed Este 27, Belluno 26, Adriese 25, Union Feltre 22, Tamai e Delta Porto Tolle 20, Cjarlins Muzane e Ambrosiana 19, Legnago Salus 18, Clodiense Chioggia 17, Montebelluna 16, Liventina 14, Calvi Noale 13, Abano Calcio 9.

Salva Articolo

Lascia un commento