mercoledì 20 Marzo 2019
Home Sport Basket La sosta e gli infortuni non fermano il Bam: la Virtus Resana...

La sosta e gli infortuni non fermano il Bam: la Virtus Resana cede 82-77

Avanti per tutta la gara, i termali rischiano grosso nel quarto periodo, quando si ritrovano sotto di un punto. Il risveglio finale e la freddezza ai tiri liberi fanno il resto

MONTEGROTTO TERME. Riprende con una vittoria interna la stagione del Basket Abano Montegrotto, rimasta al palo per due settimane complice il turno di riposo previsto dal calendario. Nonostante un roster ancora tartassato dagli infortuni, il Bam s’impone 82-77 sul filo di lana contro la Virtus Resana: il successo vale il terzo posto in classifica, dietro Murano (22 punti) e Roncade (20), protagoniste dello scontro diretto di giornata che ha visto i trevigiani infliggere ai lagunari la prima sconfitta stagionale. I termali inseguono staccati di sei lunghezze (14), nel gruppone che comprende anche Conegliano (che ha riposato), Albignasego, Ponzano, Resana, PlayBasket e Virtus Lido, queste ultime tre a quota 12.

La partita. Le bombe di Gallo, Zanardi e del ritrovato Pressanto valgono il primo break arancioblù, avanti di quattro a fine primo quarto (19-15). I padroni di casa costruiscono il proprio vantaggio con pazienza: all’intervallo è 39-33, 10 minuti più tardi si tocca il massimo vantaggio sul 62-50. Resana non è al Palaberta per una gita e lo dimostra nell’ultima frazione, quando con grande determinazione, precisione e agonismo ricuce lo strappo, andando addirittura a +1. Superato il momento di blackout, il Bam riprende a segnare con ottime percentuali ai liberi (18/24, il 75%) e fa tirare un sospiro di sollievo al pubblico locale. Sulla sirena finale il tabellone recita 82-77; 10 giocatori su 12 del Bam finiscono a referto con 5 o più punti (in doppia cifra Lovisetto, Pressanto e Gallo). Prossimo appuntamento il derby di sabato 16 dicembre sul campo di Limena, parquet storicamente tabù per la società termale.

Tabellino Bam-Virtus Resana 82-77 (19-15; 39-33; 62-50)
Bam: Fiorin 8, Tognon n.e., Scarin 5, Baccarin 6, Gallo 10 (k), Oliva 0, Bano 7, Zanardi 5, Badon 9, Pressanto 11, Lovisetto 13, Cecchinato 8. All. Anselmi. Tiri liberi: 18/24.
Virtus Resana: Tessarin 15, Cappelletto 8, Miattello 5, Ragagnin n.e., Bisinella 0, Scappin n.e., Scapinello 8, Campagnaro (k) 4, Cecchinato 9, Peroni 0, Marcon 18, Tasca 10. All. Cavalli. Tiri liberi: 14/17.

Risultati 12^ giornata – Serie C Silver Veneto: Virtus Isola-Litorale Nord sospesa, Virtus Altogarda-Ormelle 58-65, Albignasego-Mirano 72-52, Ponzano-PlayBasket 93-60, Basket Abano Montegrotto-Virtus Resana 82-77, Virtus Murano-Roncade 67-69, Virtus Lido-Limena 55-48. Ha riposato: Vigor Conegliano. Classifica: Virtus Murano 22*, Roncade Basket 20*, Vigor Hesperia Conegliano 14, Albignasego 14*, Basket Abano Montegrotto 14, Ponzano Basket 14, PlayBasket 12, Virtus Lido 12, Virtus Resana 12, Limena 8, Mirano 8, Litorale Nord 8**, Virtus Isola 4**, Virtus Altogarda 2, Ormelle 2. *=una partita in più, **una partita in meno

Lascia un commento

Giacomo Visentin
Giacomo Visentin
Classe 1992, ho in tasca due lauree, un Erasmus in Portogallo e diverse collaborazioni nel settore della comunicazione, da Cafè Tv 24 al Corriere del Veneto. La mia esperienza più bella rimane Estensione, che ho fondato nel novembre 2012 e di cui sono tuttora direttore editoriale. La politica, i media e lo sport le mie passioni più grandi.
- Advertisment -

Da leggere

Bazzarello: «Mi candido a sindaco per ripristinare il dialogo con la...

TRIBANO. Roberto Bazzarello, 33 anni, è un giovane imprenditore del territorio, che divide la propria attività professionale tra il negozio di bici di proprietà familiare...
bar-footer
bar-footer