La Piovese molla un colpo, il Sandonà ne approfitta e batte la capolista

Risultato sorprendente al Vallini: i padroni di casa vengono sconfitti per 3-0 dai veneziani, ora terzi a -3, e non sfruttano la ghiotta occasione di allungare in testa alla classifica

1415

PIOVE DI SACCO. È qui il colpo di scena del tredicesimo turno di Eccellenza Veneta. La Piovese crolla sotto i colpi di un Sandonà cinico e spietato che compie l’impresa di strappare tre punti sul campo della capolista e salire al terzo posto della graduatoria, riducendo notevolmente il distacco sulla vetta della classifica. La gara va in scena davanti gli occhi illustri del presidente del comitato regionale veneto della Figc Giuseppe Ruzza e del vicepresidente Roberto Mamerti, accorsi a Piove di Sacco proprio nel giorno in cui la federazione ha premiato Simone Ballarin, giovane tesserato della Piovese meritevole di aver compiuto un bellissimo gesto di fair play.

La Piovese, imbottita come al solito di moltissimi giovani in campo, ha il pallino del gioco nei primi istanti del match e si rende pericolosa già al secondo minuto: Lombardo scappa in velocità ma viene anticipato da un’uscita provvidenziale di Memo, il pallone carambola sui piedi di Gerini che da fuori area non inquadra la porta sguarnita. Ancora l’asse Lombardo-Gerini pericoloso all’11’, con il primo che serve il centravanti in mezzo all’area ma il tiro a botta sicura viene respinto. L’equilibrio viene spezzato improvvisamente al 20’ con il primo sussulto degli ospiti, merito di capitan Favret che si inserisce da dietro e insacca con un diagonale pregevole. Il gol è un fulmine a ciel sereno per il pubblico di casa, ma la formazione biancorossa – ieri in maglia blu – è veemente e dopo soli quattro minuti Favorido colpisce un palo clamoroso con la complicità dell’estremo difensore ospite. Al 30’ un’altra bella azione corale porta Lombardo alla conclusione ma il suo sinistro è troppo centrale.

Nella ripresa le sortite offensive dei padroni di casa vengono vanificate dalla retroguardia granata che neutralizza e rilancia in avanti per sfruttare la velocità degli attaccanti. Al 52’ Paladin – vera spina nel fianco per i difensori di casa – scappa via sulla sinistra e serve Morbioli, libero a centro area per colpire a rete; Masiero compie un salvataggio provvidenziale ma non può nulla sulla ribattuta di Paladin che segna il 2-0. La Piovese rivede le streghe della sconfitta casalinga di due domeniche fa e dopo gli ennesimi tentativi a vuoto di Cian e Favorido capisce che la partita è troppo storta per essere raddrizzata. Il Sandonà in contropiede flirta più volte con la terza rete, prima con Paladin che esalta in due circostanze i riflessi di Murano e poi con Favret che sbaglia un gol clamoroso. Al minuto 87 ecco la resa dei conti: Morbioli si guadagna il penalty per fallo di Stocco e lo realizza con un missile all’incrocio. Game over al Vallini.

Tabellino Piovese-Sandonà 0-3
Piovese: Murano, Canton (33’ s.t. Veronese), Favorido (25’ s.t. Alessio), Degan, Stocco, Masiero (10’ s.t. Zulian), Gobbi (38’ s.t. Corrieri), Deinite, Gerini, Nardo (10’ s.t. Cian), Lombardo. A disp.: Grego, Pace. All. Perrone.
Sandonà: Memo, Uliari, Ianneo, Favret, De March, Montin, Fiorotto (1’ s.t. Cassia), Boem (25’ p.t. Scroccaro), Morbioli, Paladin (36’ s.t. Cibin), Beccia (42’ s.t. Pelizzaro). A disp.: Gasparello, Brichese, Modolo. All. Pasa.
Arbitro: Mozzo di Padova.
Reti: 20’ p.t. Favret, 7’ s.t. Paladin, 42’ s.t. Morbioli (rig.).
Note: Spettatori 150 circa. Ammoniti: Masiero, De March, Favret, Ianneo.

Risultati 13^ giornata – Eccellenza, girone B: Borgoricco – Liapiave 3-0, Cornuda Crocetta – Calcio Saonara 0-0, Piovese – Sandonà 0-3, Porto Viro – Calcio Istrana 1-2, Real Martellago – Eclisse Carenipievigina 1-0, Union Pro – Nervesa 3-0, Union QDP – Vittorio Falmec 1-1, Union San Giorgio Sedico – Giorgione Calcio 1-0. Classifica: Piovese 27, Calcio Istrana 25, Sandonà 24, Giorgione Calcio 23, Eclisse Carenipievigina 21, Union Pro 20, Union San Giorgio Sedico 20, Vittorio Falmec 19, Real Martellago 18, Nervesa 17, Borgoricco 16, Porto Viro 14, Liapiave 14, Union QDP 13, Calcio Saonara 9, Cornuda Crocetta 4.

Salva Articolo

Lascia un commento