Impresa Pernumia, Granze espugnata al 91’ con un uomo in meno

È Zerbetto l'eroe di giornata dei neroverdi, terzi a tre punti dalla vetta. Seconda sconfitta consecutiva per i padroni di casa, che cedono il passo alla nuova capolista Merlara

1408

GRANZE. Il caloroso pubblico di casa non è bastato ai ragazzi dell’Atletico Granze per portare a casa i tre punti: a una manciata di minuti dal termine della gara subiscono la rete-beffa del Pernumia e scendono al secondo posto in classifica scavalcati dal Merlara. I neroverdi, invece, fanno un balzo in avanti e si prendono il terzo posto.

La gara. La posta in gioco era notevole su entrambi i fronti e forse è stata la troppa pressione a segnare l’andamento del match: un match molto tattico, nel quale si è giocato prevalentemente a centrocampo per tutti i 90’ e le occasioni da gol sono state poche. All’8’ Verlich calcia un’ottima punizione in area, ma Marsilio non riesce a imbeccare; ci riprova al 35’ sempre Verlich su punizione, ma c’è l’estremo difensore Furlan a negargli il gol. La prima frazione di gioco vede un possesso palla abbastanza equilibrato, ma la formazione di casa è più precisa in fase di costruzione.

Nella ripresa il gioco prosegue sulla scia del primo tempo, il Pernumia cerca di essere più incisivo in area e tenta qualche conclusione, ma al 20’ il neroverde Furlan riceve il secondo cartellino giallo ed è costretto a lasciare in dieci la sua squadra. Da questo momento la partita inizia ad accendersi maggiormente e il gioco è spesso interrotto a causa dei falli commessi da entrambe le parti. Gli attaccanti fanno fatica a entrare nelle aree avversarie e così le conclusioni arrivano da fuori, ma senza successo. Verlich vede ribattuta ancora una volta una sua punizione, mentre dall’altra parte tenta la rete anche Dermane, il vero trascinatore del Pernumia. Il guizzo vincente arriva al 46’, in pieno recupero: in un vero e proprio mucchio selvaggio dentro l’area Zerbetto dà la zampata giusta sotto porta e sigla il definitivo 1-0.

Tabellino Atletico Granze-Pernumia 0-1
Granze: Quaggio, Zenit, Vigolo, Costantini, Martinello, Furlan N., Marsilio, Gattolin, Fontan, Verlich, Garbin. A disp. Soliman, Sette, Guglielmo, Rubello, Zanini, Lazzarin, Targa. All. Massimo Beggiato.
Pernumia: Furlan F., Sgaravatto, Zerbetto, Molon, Boron, Baldan, Dermane, Furlan M., Caldironi, Piovan, Fortin. A disp. Tresoldi, Rasi, Morello, Borile, Farid, Goldin, Brugiolo. All. Davide Albertin.
Arbitro: Tommaso Mantoan di Este.
Reti: 46’ s.t. Zerbetto.
Note: espulso Furlan M. (P) al 5’ s.t. per doppia ammonizione. Ammoniti Quaggio, Costantini, Martinello, Furlan N., Verlich, Garbin, Sgaravatto, Boron, Furlan M. Recuperi 1’ e 5’. Spettatori: circa un centinaio.

Risultati giornata – Terza Categoria, girone D: Atletico Granze-Pernumia 0-1, Borgoforte-Tribano 1-2, Carpanedo-Junior Anguillara (rinviata), Deserto-Unione 3-2, Santa Caterina Stanghella-Merlara 1-5, San Martino-Città del Castello 1-0. Classifica: Merlara 25, Atletico Granze 24, Pernumia e Junior Anguillara 22, Deserto 20, Redentore 19, Polisportiva Tribano 18, Carpanedo 16, Borgoforte 12, Union San Martino 9, Santa Caterina Stanghella 6, Unione 5, Città del Castello 4.

Salva Articolo

Lascia un commento