martedì 16 Luglio 2019
Home Sport Basket Immediato riscatto del Bam, 83-66 alla Virtus Lido

Immediato riscatto del Bam, 83-66 alla Virtus Lido

Il viaggio in traghetto e il caldissimo pubblico lagunare non incidono sulla lucidità dei termali. Padroni di casa mai domi, superati solo dalla crescita nel finale di Lovisetto (21) e Gallo (18)

VENEZIA. Il Bam rialza la testa dopo la sconfitta interna con il Ponzano e coglie una preziosa vittoria sul difficile parquet della Virtus Lido. Risultato in discussione fino al terzo quarto, poi l’allungo sino al 66-83 finale che “traghetta” i ragazzi di coach Anselmi nel gruppo delle inseguitrici in classifica, due punti dietro al trio di capoliste formato da Conegliano, Roncade e Murano e in compagnia del Ponzano e dei “cugini” dell’Albignasego.

La partita. I fischi del caldissimo pubblico lagunare e il viaggio in ferry-boat, necessario per raggiungere il palazzetto, non incidono sulla lucidità dei termali, bravi a castigare i padroni di casa fin dall’avvio: 5/9 dall’arco e vantaggio di 8 punti sulla sirena del primo quarto (17-25). La Virtus Lido si rivela essere una squadra mai doma e si riporta sotto trascinata dai propri tifosi, mentre il Bam non riesce più a far male da fuori e contiene i danni (35-38), rimediando anche un fallo antisportivo a metà campo con capitan Lazzarini. È la difesa l’arma in più degli arancioblù, che chiudono bene il terzo periodo (46-57): solo 11 i punti al passivo in 10′, il resto lo fanno gli 8 segnati da Gallo e i 6 di Cecchinato.

A metà quarto coach Anselmi deve rinunciare al pivot Livio, al rientro da un lungo infortunio e limitato da quattro falli personali; Lovisetto viene spostato più vicino al canestro e il risultato è un ultimo parziale devastante da parte del numero 21 (come i suoi punti totali, a cui vanno aggiunti 8 rimbalzi). I lagunari sentono la partita sfuggire dalle mani e s’innervosiscono, rimediando due espulsioni in pochi minuti ai danni di Frison e del tecnico accompagnatore. Il Bam non si scompone e mette in ghiaccio il successo con Gallo, la cui prestazione va crescendo con il passare dei minuti (alla fine saranno 18+8). Finisce 66-83.

Virtus Lido-Basket Abano Montegrotto 66-83 (17-25; 35-38; 46-57)
Pallacanestro Virtus Lido: Seno 5, Vianello, Serena, Ramazzotto 2, Cosma 6, Ragazzi 15, Frison 5, Mazzarolo 10, Saoner 12, Ndoye 11. All. Ragazzi. Tiri liberi: 10/17.
Basket Abano Montegrotto: Fiorin 8, Tognon 2, Baccarin 6, Gallo 18, Oliva, Lazzarini 4 (k), Livio 4, Zanardi, Badon 8, Pressanto 3, Lovisetto 21, Cecchinato 9. All. Anselmi. Tiri liberi: 19/29.
Spettatori: 250 circa.

Risultati 4^ giornata – Serie C Silver Veneto: Virtus Altogarda-Virtus Murano 58-76, PlayBasket-Pall. Mirano 63-59, Ponzano Basket-Virtus Conegliano 91-101, Virtus Resana-Ormelle 85-74, Litorale Nord-Roncade Basket 52-79, Virtus Lido-Basket Abano Montegrotto 66-83, Virtus Isola-Albignasego 72-61. Ha riposato: Limena. Classifica: Vigor Hesperia Conegliano 8, Roncade Basket 8, Virtus Murano 8, Ponzano Basket 6, Albignasego 6, Basket Abano Montegrotto 6, Virtus Lido 4, PlayBasket 2, Limena 2*, Pall. Mirano 2*, Virtus Isola 2, Virtus Resana 2*, Ormelle 0*, Litorale Nord 0, Virtus Altogarda 0. *=una partita in meno

Lascia un commento

Giacomo Visentin
Giacomo Visentin
Classe 1992, ho in tasca due lauree, un Erasmus in Portogallo e diverse collaborazioni nel settore della comunicazione, da Cafè Tv 24 al Corriere del Veneto. La mia esperienza più bella rimane Estensione, che ho fondato nel novembre 2012 e di cui sono tuttora direttore editoriale. La politica, i media e lo sport le mie passioni più grandi.
- Advertisment -

Da leggere

Incidente con cinghiale, come ottenere il risarcimento dei danni

Capita sempre più frequentemente di trovare dei cinghiali sulle strade del bacino dei Colli Euganei. La presenza di questi animali selvatici all’interno della carreggiata,...
bar-footer
bar-footer