Il Solesino vince d’autorità e passa il turno: Cittadella ko 88-59

Gli uomini di coach Benedetti, trascinati da un Quaglia in grande spolvero, battono senza grossi problemi gli ospiti e chiudono la serie sul 2-1. Ora se la vedranno contro il Basket 94 Pieve

1334

SOLESINO. Non sbaglia il Solesino dopo il ko in gara 2: davanti al proprio pubblico arriva il successo che chiude la serie. I biancoblu vincono una partita condotta dall’inizio alla fine ma chiusa definitivamente solo nel quarto periodo, grazie a un parziale di 26-10 che spegne le residue speranze del Cittadella. Gli uomini di Benedetti non tradiscono le previsioni della vigilia e si candidano a recitare un ruolo importante in questi playoff. Nel prossimo turno se la vedranno contro Pieve 94, che si è sbarazzato 2-0 de L’Argine: un avversario da non sottovalutare, anche se Bortolami e compagni avranno ancora il vantaggio del fattore campo.

In gara 3 il Solesino parte subito forte, deciso a mettere le cose in chiaro dopo la prova opaca di mercoledì a Cittadella: Quaglia è il protagonista assoluto dell’11-0 che apre la partita. Gli ospiti reagiscono e si sbloccano, ma il gap a fine primo quarto è già importante: 25-14. Nel secondo periodo gli uomini di Benedetti danno ancora la sensazione di dettar legge e in un amen volano sul +16: la strada pare spianata, ma il Cittadella risponde con coraggio e agguanta l’insperato -6 prima dell’intervallo lungo (42-36). In avvio di terza frazione altro strappo dei biancoblu con un break di 12-4 e nuova risposta orgogliosa degli ospiti, capaci di limitare i danni: al 30′ è 62-49. Negli ultimi 10 minuti sono le bombe di Dal Magro e Ortoman a spaccare l’incontro: il Solesino piega la strenua resistenza del Cittadella e dilaga fino all’88-59 conclusivo.

Solesino-Cittadella 88-59 (25-14; 42-36; 62-49)

Solesino: Fraccarollo 2, Contessa 5, Gasparello 3, Rizzo, Bortolami, Quaglia 22, Carol 7, Dal Magro 14, Longo 7, Ortoman 9, Zulian 17, Gugole 7. All.re Benedetti. Tiri liberi: 14/22 Cittadella: Bertoncello, Perocco, Corredig 7, Stocco 6, Sartore, Beda 6, Lorenzin 2, Dankwa 2, Cimador 6, Gobbo 4, Mc Cray 9, Tosetto 17. All.re: Perocco. Tiri liberi: 19/25      

 

Salva Articolo

Lascia un commento