Il Solesino ci prova, ma l’Altavilla è inarrestabile: 68-62

Prestazione tutta orgoglio e carattere quella degli uomini di coach Benedetti, che fanno soffrire la capolista ma devono cedere di misura nell'ultimo quarto. Terzo posto già sicuro

0
1260

ALTAVILLA VICENTINA (VICENZA). Una prova generosa del Solesino, trascinato da un ottimo Quaglia, non basta a fermare la corsa dell’Altavilla. I vicentini vincono 68-62 e sono già matematicamente certi del primato visto che, a due giornate dal termine della regular season, hanno sei punti di vantaggio sul Peschiera secondo. Sicura del proprio terzo posto è invece la squadra di coach Benedetti, che ancora una volta si candida per un ruolo da protagonista ai playoff. Nel fortino della capolista i biancoblù sono sempre rimasti dentro la gara, mettendo in difficoltà gli avversari soprattutto nel terzo quarto. Alla fine è arrivata una sconfitta, ma la prestazione fa ben sperare per il prossimo futuro.

All’andata non c’era stata storia: il Solesino aveva ceduto di schianto tra le mura amiche, subendo una delle lezioni più dure degli ultimi anni (39-79). Memori di quella partita, Gasparello e compagni scendono sul parquet decisi a vendere cara la pelle e, perché no, anche a tentare il colpaccio. L’Altavilla prende subito il comando delle operazioni, scappando sul +7 dopo 10′. Gli uomini di Benedetti sembrano intimoriti, ma nel secondo periodo riescono a mantenere il passivo invariato. Si va al riposo sul 37-30. I biancoblù escono meglio dallo spogliatoio e grazie soprattutto a una difesa molto aggressiva risalgono fino al -1 del 30′. Nel quarto conclusivo emergono la forza e l’orgoglio dei padroni di casa che, sia pure con estrema fatica, riportano l’inerzia dalla loro parte. Alla sirena è 68-62.

Tabellino Altavilla-Solesino 68-62 (18-11; 37-30; 48-47)
Altavilla: Ferrari, Monti, Menardi 6, Signorin, Iotti 9, Pretto, Ikekhide 15, Canilli 14, Teso 9, Sinicco 9, Pressanto 6. All.re: Calgaro. Tiri liberi: 15/27.
Bc Solesino: Fraccarollo, Gasparello 12, Rizzo 4, Bortolami ne, Quaglia 18, Carol 13, Dal Magro ne, Longo 2, Ortoman 2, Zulian 11, Braggion. All.re: Benedetti. Tiri liberi: 10/18.

Risultati 26^ giornata – Serie D, girone verde: Mestrino-Buster Verona 62-63, Vigodarzere-Arcella 87-56, Malo-Roncaglia 46-72, San Bonifacio-L’Argine 74-52, Altavilla-Solesino 68-62, Araceli Vicenza-Redentore 96-66, Schio-Scuola B. Polesine. Classifica: Altavilla 52, Peschiera 44, Solesino 38, Araceli e Buster 32, Roncaglia 30, L’Argine 28, San Bonifacio 24, Vigodarzere e Redentore 22, Scuola B. Polesine 16, Schio e Mestrino 14, Arcella 12, Malo 10.