Il Solesino ci prova, ma l’Altavilla è inarrestabile: 68-62

Prestazione tutta orgoglio e carattere quella degli uomini di coach Benedetti, che fanno soffrire la capolista ma devono cedere di misura nell'ultimo quarto. Terzo posto già sicuro

546

ALTAVILLA VICENTINA (VICENZA). Una prova generosa del Solesino, trascinato da un ottimo Quaglia, non basta a fermare la corsa dell’Altavilla. I vicentini vincono 68-62 e sono già matematicamente certi del primato visto che, a due giornate dal termine della regular season, hanno sei punti di vantaggio sul Peschiera secondo. Sicura del proprio terzo posto è invece la squadra di coach Benedetti, che ancora una volta si candida per un ruolo da protagonista ai playoff. Nel fortino della capolista i biancoblù sono sempre rimasti dentro la gara, mettendo in difficoltà gli avversari soprattutto nel terzo quarto. Alla fine è arrivata una sconfitta, ma la prestazione fa ben sperare per il prossimo futuro.

All’andata non c’era stata storia: il Solesino aveva ceduto di schianto tra le mura amiche, subendo una delle lezioni più dure degli ultimi anni (39-79). Memori di quella partita, Gasparello e compagni scendono sul parquet decisi a vendere cara la pelle e, perché no, anche a tentare il colpaccio. L’Altavilla prende subito il comando delle operazioni, scappando sul +7 dopo 10′. Gli uomini di Benedetti sembrano intimoriti, ma nel secondo periodo riescono a mantenere il passivo invariato. Si va al riposo sul 37-30. I biancoblù escono meglio dallo spogliatoio e grazie soprattutto a una difesa molto aggressiva risalgono fino al -1 del 30′. Nel quarto conclusivo emergono la forza e l’orgoglio dei padroni di casa che, sia pure con estrema fatica, riportano l’inerzia dalla loro parte. Alla sirena è 68-62.

Tabellino Altavilla-Solesino 68-62 (18-11; 37-30; 48-47)
Altavilla: Ferrari, Monti, Menardi 6, Signorin, Iotti 9, Pretto, Ikekhide 15, Canilli 14, Teso 9, Sinicco 9, Pressanto 6. All.re: Calgaro. Tiri liberi: 15/27.
Bc Solesino: Fraccarollo, Gasparello 12, Rizzo 4, Bortolami ne, Quaglia 18, Carol 13, Dal Magro ne, Longo 2, Ortoman 2, Zulian 11, Braggion. All.re: Benedetti. Tiri liberi: 10/18.

Risultati 26^ giornata – Serie D, girone verde: Mestrino-Buster Verona 62-63, Vigodarzere-Arcella 87-56, Malo-Roncaglia 46-72, San Bonifacio-L’Argine 74-52, Altavilla-Solesino 68-62, Araceli Vicenza-Redentore 96-66, Schio-Scuola B. Polesine. Classifica: Altavilla 52, Peschiera 44, Solesino 38, Araceli e Buster 32, Roncaglia 30, L’Argine 28, San Bonifacio 24, Vigodarzere e Redentore 22, Scuola B. Polesine 16, Schio e Mestrino 14, Arcella 12, Malo 10.

Salva Articolo

Lascia un commento