Il Monselice sfiora il colpaccio a Maserà: 1-1 al 92′

Gli uomini di mister Simonato vanno vicinissimi a cogliere una preziosa vittoria esterna: i padroni di casa pareggiano nell'assalto finale dopo il gol del vantaggio siglato da Rossi

1490
(Foto: Giancarlo Romito)

MASERÀ. Un punto che, per come si era messa la partita, tutto sommato lascia agli ospiti l’amaro in bocca. Finisce 1-1 tra Maserà e Nuovo Monselice, con gli uomini di mister Simonato che conducono fino al 92′, quando i padroni di casa risolvono una furibonda mischia trovando un ormai insperato pareggio. La prova corale offerta dai biancorossi, ora in vetta alla classifica assieme al Due Stelle, lascia però ben sperare i tifosi, accorsi numerosi anche domenica a Maserà: la squadra c’è, ha un’identità e una sua solidità. Doti che dovranno essere confermate nel prossimo impegno contro l’Atletico Conselve.

Il primo tempo è del Monselice che prima con Codignola e poi con Zuin ha due ghiotte occasioni per andare in gol. Righetto, però, ha un’altra idea e dice no in entrambe le circostanze, mantenendo inviolata la propria porta. Poco dopo un’altra chance clamorosa: l’arbitro concede il rigore ma Nicoletto colpisce male e calcia sopra la traversa. Il vantaggio, comunque, è nell’aria. Al 9′ del secondo tempo Riberto entra in area e serve Rossi, che incrocia e gonfia la rete: 0-1. La reazione dei padroni di casa è veemente, ma sono gli ospiti ad andare a un passo dal chiudere la gara. Poi la svolta: al 79′ Malaman viene espulso per proteste dopo aver chiesto la concessione di un secondo penality. Il Maserà si porta in avanti alla ricerca del pari e a pochi secondi dal fischio finale lo ottiene con Venturini, abile a trovare la conclusione vincente in mischia.

Tabellino Maserà-Monselice 1-1
Maserà: Righetto, Venturini, Bertorelle, Scarabello, Rondina (42’ s.t. Boccardo), Lazzaro, Kucova (1’ s.t. Keita), Botticchia, Tombola, Galato (28’ s.t. Visentin), Vavalle (28’ s.t. Grinzato). A disp. Marinello, Rampazzo, Edel. All. Stefano Tono.
Monselice: Bellamio, Sadocco, Rizzato, Loverro, Voltolina, Nicoletto, Checcolin (24’ s.t. Malaman), Carcangiu, Codignola (18’ p.t. Zuin), Riberto (43’ s.t. Barin), Rossi (32’ s.t. Menesello). A disp. Veronese, Spiandore, Rampin. All. Luca Simonato.
Arbitro: Liviero di Vicenza.
Reti: 9’ s.t. Rossi, 47’ s.t. Venturini.
Note: Spettatori 300 circa. Espulso al 34’ s.t. Malaman per proteste. Ammoniti Rossi, Kucova, Botticchia, Bertorelle e Lazzaro. Recuperi: 2’ e 4’

Prima Categoria girone D, sesta giornata: Conselve-Scardovari 2-4, Legnaro-Colli Euganei 1-0, Crespino Guarda-Fiessese 1-3, La Rocca Monselice-Cavarzere 2-0, Maserà-Nuovo Monselice 1-1, Pontecorr-Boara Pisani 2-1, Stroppare-Bassa Padovana 1-1, Tagliolese-Due Stelle 0-2. Classifica: Due Stelle, Nuovo Monselice e Legnaro 13, Maserà 12, Tagliolese 11, Pontecorr 10, Fiessese, Boara Pisani, Colli Euganei, Scardovari 9, Bassa Padovana 8, Stroppare 7, Calcio Cavarzere 5, La Rocca 4, Conselve e Crespino Guarda 0.

Salva Articolo

Lascia un commento