Il Monselice colpisce, resiste e sentenzia nel finale: 0-2 sulla Rocca

Sono Zuin e Checcolin i match winners di un derby emozionante, deciso tutto nella ripresa. Inutile il forcing della Rocca, stoppata dalla traversa di Pavarin e dai miracoli di Bellamio.

1077

MONSELICE. Si scrive “derby di Monselice”, si legge “vera passione”, quella di una città divisa in due fazioni che si raduna allo Stadio Comunale per assistere alla partita dell’anno, la stracittadina. In un’atmosfera da brividi con più di 400 tifosi al seguito è il Nuovo Monselice a spuntarla, ottenendo una preziosissima rivincita sui cugini con il medesimo risultato dell’andata, al termine di una battaglia senza esclusione di colpi che poteva terminare con molti più gol all’attivo.

Nella prima frazione l’undici di Mister Simonato sovrasta gli avversari nel piano fisico e prende in mano le redini del gioco. Biancorossi pericolosi già due volte nei primi dieci minuti con il sinistro delizioso di Riberto, costretto però a lasciare il terreno di gioco già al 10’ per infortunio. Il Monselice perde anzi tempo uno dei suoi uomini chiave ma non demorde e continua a mettere sotto la Rocca a cui servono gli interventi del proprio numero 1 Boccardo per restare a galla. Al 17’ l’estremo difensore sbarra la strada a Checcolin e al 24’ compie una parata plastica sul sinistro al volo di Rossi indirizzato all’incrocio. La risposta locale avviene solo al tramonto del primo tempo, con la carambola fra Loverro e Rizzato che per poco non provoca l’autogol clamoroso, e al successivo corner dove la deviazione di Zanellato lambisce il palo.

Nella ripresa gli “ospiti” raccolgono subito i frutti seminati nel primo tempo per merito di Zuin, abile ad aprire e chiudere l’azione sulla sinistra con Checcolin con un bel diagonale che si infila dritto in buca d’angolo. Il palo colpito pochi minuti dopo dallo stesso autore del gol risveglia i locali, che passano dal potenziale doppio svantaggio al possibile pareggio grazie ad una reazione grintosa avviata dalle conclusioni di  Martellotti e Doralice che peccano di precisione. La stessa viene invece trovata da Tognin sull’altro fronte che sfiora da 25 metri il gol della domenica. La Rocca ora preme sul serio, il Monselice resiste con un Bellamio in stato di grazia e con un salvataggio prodigioso di Rizzato, che respinge sulla linea di porta il rasoterra di Doralice. Al 90’ sembra tutto fatto per il pari, ma la deviazione di testa di capitan Pavarin sbatte sulla traversa e la successiva ribattuta di Sattin termina clamorosamente a lato.

Nei sei minuti di recupero il portiere biancorosso è ancora decisivo sulla punizione di Bortolotto e la deviazione nell’area piccola di Baldon. Le speranze di raggiungere il pareggio affossano definitivamente al 95’, quando Malaman viene lanciato in campo aperto e regala ad uno stremato Checcolin il gol del 2-0. Al fischio finale esplode la gioia degli ultras del Monselice per la rivincita sui rivali e una vittoria che vale tantissimo anche in chiave playoff.

Tabellino La Rocca-Monselice 0-2
La Rocca: Boccardo, Zanellato (44’ s.t. Idiaghe), Nalin, Doralice, Sattin, Pavarin, Luperto, El Anbri, Baldon, Bortolotto, Martellotti (19’ s.t. Pistore). A disp. Mazzini, Raimondo, Fortin, Schiavon, Greggio. All. Michele Selleri.
Monselice: Bellamio, Bagno, Rizzato (48’ s.t. Menesello), Loverro, Voltolina, Serra, Rossi (37’ s.t. Rampin), Tognin, Zuin (46’ s.t. Carcangiu), Riberto (8’ p.t. Checcolin), Codignola (32’ s.t. Malaman). A disp. Spessato, Bortolami. All. Luca Simonato.
Arbitro: Rodighiero di Vicenza.
Reti: 2’ s.t. Zuin, 51’ s.t. Checcolin.
Note: Spettatori 400 circa. Ammoniti El Anbri, Tognin, Zuin, Nalin, Pavarin, Codignola, Luperto, Bagno, Malaman e Boccardo.

Risultati 21^ giornata – Prima Categoria, girone D: Aurora Legnaro-Atl. Conselve 2-0, Boara Pisani-Bassa Padovana 0-1, Cavarzere-Fiessese 1-2, Due Stelle-Scardovari 2-2, La Rocca Mons.-NuovoMonselice 0-2, Maserà-Colli Euganei 3-2, Pontecorr-CrespinoGuarda 3-2, Tagliolese-Stroppare 1-1. Classifica: Aurora Legnaro 53, Scardovari 52, Due Stelle 45, Stroppare 43, NuovoMonselice 43, Maserà 42, Fiessese 38, Boara Pisani 36, Tagliolese 36, La Rocca Mons. 33, Pontecorr 32, Colli Euganei 27, Bassa Padovana 27, Atl. Conselve 14, Cavarzere 12, CrespinoGuarda 2.

Salva Articolo

Lascia un commento