Il Bam non sa più vincere: Resana la spunta 64-56, quarto ko di fila

Doppia beffa per i termali: aggancio e sorpasso negli scontri diretti, in una classifica sempre più corta. Intanto Murano torna in Serie C Gold dopo 31 anni

364

RESANA (TREVISO). Il rientro dal lungo stop imposto dal calendario, con le due domeniche di pausa consecutive causa sosta pasquale e turno di riposo programmato, non restituisce il sorriso al Bam, che cede 64-56 anche alla Virtus Resana e allunga a quattro la serie di ko. La beffa per i termali è doppia: oltre all’aggancio in classifica, arriva anche il sorpasso negli scontri diretti. All’andata, nella sfida del Palaberta, gli arancioblù avevano vinto di 5 punti, 82-77; differenza canestri ribaltata con la sconfitta di 8 lunghezze in terra trevigiana. Un elemento che può risultare decisivo per stabilire le griglie playoff e playout in una graduatoria sempre più corta, eccezion fatta per le prime posizioni, con il Murano corsaro a Roncade e promosso in Serie C Gold a distanza di 31 anni.

La partita. Box pieni per i padroni di casa che devono rinunciare a Tessarin, Cecchinato, Scapinello, Scappin e Marino; nel Bam si rivede il play Diego Fiorin, al rientro dopo oltre tre mesi di stop per un infortunio alla caviglia. Il primo allungo, dopo un buon avvio biancorosso targato Cappelletto, lo piazzano i termali con le due triple di Pressanto (8-14 al 6′). A fine primo quarto il Bam mantiene il vantaggio sul 20-25. Vantaggio che cresce e raggiunge il proprio apice a 3′ dalla fine del secondo periodo: è Gallo a firmare il provvisorio 27-34. Quando arriva la sirena che manda le squadre al riposo il punteggio è 32-37.

Al rientro in campo Resana mette pressione al Bam e ricuce lo strappo, fino a mettere la freccia con il canestro di Campagnaro (45-44). Tripla di Peroni e terzo quarto in archivio sul 52-48. Nell’ultima frazione le due squadre se la giocano punto a punto fino a 5′ dalla fine, quando un fallo tecnico a carico di Fiorin manda in lunetta lo scatenato Cappelletto (top scorer della gara con 25 punti) e cambia l’inerzia degli ultimi minuti. Finisce 64-56.

Tabellino Virtus Resana-Bam 64-56 (20-25; 32-37; 52-48)
Virtus Resana: Cappelletto 25, Miatello 0, Ragagnin 0, Bisinella 0, Cimador 0, Campagnaro (k) 8, Peroni 7, Simeoni 5, Marcon 8, Tasca 11. All.: Cavalli. Tiri liberi: 5/9.
Bam: Fiorin 5, Tognon 0, Scarin 0, Baccarin 4, Gallo 14, Lazzarini (k) 4, Livio 0, Mancini 5, Badon 4, Pressanto 9, Lovisetto 11, Cecchinato 0. All.: Anselmi. Tiri liberi: 4/8.

Risultati 27^ giornata – Serie C Silver Veneto: PlayBasket-Ponzano 52-65, Ormelle-Virtus Altogarda 72-64, Limena-Virtus Lido 78-62, Virtus Resana-Bam 64-56, Mirano-Albignasego 69-65, Roncade-Virtus Murano 55-68, Litorale Nord-Virtus Isola 77-65. Ha riposato: Vigor Conegliano. Classifica: Virtus Murano 48*, Roncade 40*, Vigor Conegliano 32, PlayBasket 28, Albignasego 28*, Mirano 28, Virtus Resana 26, Bam 26, Virtus Lido 26, Ponzano 24, Limena 20, Litorale Nord 18, Virtus Altogarda 12, Virtus Isola 12, Ormelle 10. *=una partita in più

Salva Articolo

Lascia un commento