Gallo e Pressanto non bastano, Ponzano bestia nera del Bam: 77-71

Sotto di oltre 10 punti per gran parte del match, i termali la riprendono con i tiri dalla lunga e vanno avanti di 4 a 1'30'' dal termine. Nel finale la spuntano i trevigiani

601

PONZANO (TREVISO). Fatica a ritrovare continuità il Bam, che a Ponzano cede 77-71 alla squadra di casa e fa registrare la terza sconfitta in cinque partite. I trevigiani bissano il successo della gara d’andata (un intenso 89-91 al Palaberta) e strappano il primo referto rosa del 2018. La grinta dei termali resta negli spogliatoi per i primi 25 minuti, quelli necessari ai locali per creare il tesoretto di oltre 10 punti che rischia di essere dilapidato a cavallo tra terzo e quarto periodo. È il tiro dalla lunga l’arma che potrebbe consegnare agli arancioblù una preziosa vittoria in rimonta; nel finale qualche fischio arbitrale contestato e la mano calda di Vit consegnano al Ponzano il meritato successo. Bam ora quarto in classifica, scavalcato dai cugini dell’Albignasego e in compagnia di Conegliano e della Virtus Lido, avversario della prossima gara interna.

La partita. Nei primi due quarti e mezzo la squadra guidata dal duo Anselmi-Brigo sbaglia tutto quello che si può sbagliare: passaggi fuori misura, palle perse, tiri dalla lunetta – ma questo ormai non fa più notizia – e da dentro l’area. Ponzano avanti di 10 fin dalla prima sirena (24-14), vantaggio rintuzzato a +11 quando le due squadre vanno al riposo (44-33). Al rientro in campo il Bam sembra ritrovare se stesso e i suoi uomini migliori, soprattutto a livello offensivo: Gallo e Pressanto (a fine gara chiuderanno con 21 e 23 punti ciascuno) sono implacabili da tre e alla fine del terzo periodo il gap si assottiglia a sole cinque lunghezze (58-53). I biancoverdi calano d’intensità e gli ospiti mettono la freccia, portandosi avanti 67-71 ad appena 1’30” dalla fine. Il timeout di coach Osellame è provvidenziale per togliere il ritmo agli arancioblù e per caricare Prandini e Vit: nell’ultimo minuto e mezzo il duo non sbaglia più nulla (18 e 19 punti totali a referto), e al Bam non resta che recriminare per un paio di dubbie interpretazioni arbitrali. Al Palacicogna il sipario cala sul 77-71.

Tabellino Ponzano-Bam 77-71 (24-14; 44-33; 58-53)
Ponzano: Prandini 18, Ardit 2, Cuzzit 5, Alberti (k) 16, Cancian 4, Ciferni 3, Barzan 2, Zamuner 6, Solfa 0, Vit 19. All.: Osellame. Tiri liberi: 12/15.
Bam: Tognon n.e., Scarin 1, Baccarin 6, Gallo (k) 21, Oliva 0, Livio 4, Zanardi 6, Badon 6, Pressanto 23, Lovisetto 0, Chinello 2, Cecchinato 2. All.: Anselmi. Tiri liberi: 14/24.

Risultati 18^ giornata – Serie C Silver Veneto: Virtus Altogarda-Albignasego 81-82, PlayBasket-Roncade 74-81, Limena-Mirano 43-53, Ponzano-Bam 77-71, Litorale Nord-Virtus Murano 69-72, Virtus Lido-Ormelle 70-68, Virtus Isola-Vigor Hesperia Conegliano 73-68. Ha riposato: Virtus Resana. Classifica: Virtus Murano 30, Roncade 28, Albignasego 22, Basket Abano Montegrotto 20, Vigor Hesperia Conegliano 20, Virtus Lido 20, Ponzano 18, PlayBasket 18, Mirano 16*, Virtus Resana 14*, Litorale Nord 10, Limena 10, Virtus Altogarda 10, Virtus Isola 10, Ormelle 6*. *=una partita in meno

Salva Articolo

Lascia un commento