Finali Allievi e Giovanissimi, è festa all’Euganeo: esultano Luparense e Torre

324
Lo stadio Euganeo di Padova, teatro delle finali di ieri (Fonte foto: www.bresciainrete.org)
(Lo stadio Euganeo di Padova, teatro delle finali di domenica. Fonte foto: www.bresciainrete.org)

Domenica, nel prestigioso scenario dello stadio Euganeo, si sono disputate le finali provinciali di Giovanissimi e Allievi della Delegazione Figc di Padova. Circa 500 gli spettatori presenti, tra genitori, tifosi e semplici curiosi, oltre a molti addetti ai lavori, giunti per vedere all’opera le squadre che si sono distinte nel corso della stagione. L’incasso, ottenuto grazie ad una somma di 4 euro pagata da ogni spettatore, è stato devoluto interamente in beneficenza.

Al via, alle ore 9.30 e sotto una leggera pioggia, la finale Giovanissimi, che vedeva di fronte Radio Birikina Luparense e Saonara Villatora. Partita molto combattuta fin dai primi minuti, ma a sbloccare il risultato sono i “Lupi” grazie a Gamba. Ed è lo stesso Gamba a portare a due le reti di vantaggio in avvio di ripresa. A 12 minuti dalla fine, accorcia il Saonara grazie a Mescalchin, ma la rete della sicurezza per la Luparense arriva qualche minuto più tardi grazie a Cusinato. Risultato finale, quindi, 3-1.

E’ il sole, invece, ad accompagnare l’ingresso in campo di Vigolimenese e Torre, che alle ore 11.30 iniziano la finale Allievi. Partita che prende fin da subito una direzione ben precisa, in quanto il Torre si dimostra padrone del campo e più pericoloso, mentre la Vigolimenese, che in semifinale aveva liquidato proprio la Luparense – vicina ad una storica doppietta se fosse riuscita a raggiungere la finale anche in questa categoria – paga l’emozione e la non perfetta condizione fisica di alcuni uomini-chiave. E proprio nella prima frazione il Torre realizza tre reti e chiude di fatto la partita, che si concluderà infatti con il risultato di 3-0.

Per le premiazioni di rito al termine di ciascuna partita presenti, oltre all’Assessore allo Sport del Comune di Padova Cinzia Rampazzo, anche Giampietro Piccoli, Delegato provinciale Figc, il Segretario Roberto Squizzato e Claudio Pittarello, i quali hanno consegnato i trofei a Radio Birikina Luparense e Torre, che giocheranno nella prossima stagione i campionati regionali.

Salva Articolo

Lascia un commento