venerdì 20 Settembre 2019
Home Sport Conselve Vigneti&Cantine, la retrocessione arriva all'ultima giornata

Conselve Vigneti&Cantine, la retrocessione arriva all’ultima giornata

La squadra di Vallerini assapora la vittoria, ma Vergati guasta la festa al tie-break. La sconfitta di Treviso condanna i gialloblù al ritorno in C

LISSARO (MESTRINO). Il verdetto giunge a fine partita, dopo quasi due ore di gioco e una vittoria sprecata al tie break. Il match che ha visto gli atleti di Vallerini misurarsi con il Volley Eagles Vergati è un incontro giocato ad armi pari, in cui i gialloblù hanno spesso condotto la partita, tenendo a bada gli avversari. Anche gli errori di Conselve hanno però fatto la differenza, in negativo, per il sestetto di casa a Bagnoli di Sopra. Treviso perde al quinto set con lo Sloga Tabor Televita condannando i padovani al ritorno in Serie C.

Dopo un primo parziale di riscaldamento, durante il quale Conselve lascia spazio a Vergati che chiude 25-19, la formazione di Vallerini si sveglia, ricordando che per ipotecare la salvezza è necessaria una vittoria. Con questo presupposto di tutt’altro tenore è il secondo set, in cui la Conselve Vigneti&Cantine parte subito forte, a tal punto che sul 7-12 Zanon chiede tempo. Volley Eagles Vergati rimaneggia la formazione ma non cambia la sostanza; dopo un set point sprecato da Maniero, i padroni di casa regalano il punto del 18-25 sbagliando al servizio con Trovò.

Si gioca quasi sempre in parità il terzo set, con un testa a testa continuo. Sul 17-17, un paio di errori di troppo da parte di Vaccari convincono Vallerini che è il momento di fermare il gioco. Nonostante la pausa Vergati scappa, complice ancora qualche errore tra le fila di Conselve; Vianello porta sul 2-1 i suoi mettendo a segno l’attacco del 25-23.
Il quatro parziale sorride ai gialloblù che scappano fino al 9-16. Accumulato un buon margine la Conselve Vigneti&Cantine abbassa la guardia e i padroni di casa si fanno vicini, 14-18. Non ci sono danni irreparabili; Vaccari e compagni chiudono per 21-25. È tie break.
Il tie break è il tallone d’Achille dei gialloblù, che cambiano campo sull’8-1 Eagles. La squadra di Zanon spreca, ma nonostante gli errori chiude il parziale per 15-12, vincendo la gara che, complice la sconfitta trevigiana, condanna la Conselve Vigneti&Cantine alla retrocessione.

Tabellino Volley Eagles Vergati-Conselve Vigneti&Cantine: 3-2 (25–19, 18–25, 25–23, 21–25, 15–12)
Volley Eagles Vergati:
Perciante 2, Milani 6, Lucrezia 4, Vianello 15, Galtarossa 6, Mario 8, Trovò 2, Artuso 8, Mattiuzzi 7, Baldin 4,  Nicoletto, Frison (L), Nodari (L).
Conselve Vigneti&Cantine: Zorzi 3, Vaccari 26, Boscolo 11, Bortoletto 11, Boscolo 10, Barison 7, Maniero 10, Cinetto, Ferraro (L). Non entrati: Sgrinzato, Ravarotto, Panizzolo, Bernardi.

Risultati 26^ giornata – Serie B, girone C: Volley Eagles Vergati-Conselve Vigneti&Cantine 3-2; Volley Treviso-Sloga Tabor Televita 2-3; Silvolley Trebaseleghe-Pallavolo Motta 3-2; Alvainox Delta Portoviro-Btm Lametris&Massanzago 3-1; Piera Martellozzo-Venpa Cib Valsugana 0-3; Kioene Padova-Gori Wines Prata 0-3. Ha riposato: Tmb Monselice. Classifica: Gori Wines Prata 66, Alvainox Delta Portoviro 65, Tmb Monselice 52, Venpa Cib Valsugana 44, Pallavolo Motta 44, Btm Lametris&Massanzago 40, Silvolley Trebaseleghe 31, Volley Eagles Vergati 30, Piera Martellozzo 25, Volley Treviso 23, Sloga Tabor Televita 20, Conselve Vigneti&Cantine 19, Kioene Padova 10.

Lascia un commento

Cecilia Bacco
Cecilia Bacco
26 anni e infiniti pensieri che ogni giorno occupano la mia mente. Osservo ciò che accade intorno a me e lo faccio diventare una storia, immaginando che potrebbe succedere a quel tale sull'autobus. Raccontare è un privilegio, curiosare una passione.
- Advertisment -

Da leggere

Incidente con cinghiale, come ottenere il risarcimento dei danni

Capita sempre più frequentemente di trovare dei cinghiali sulle strade del bacino dei Colli Euganei. La presenza di questi animali selvatici all’interno della carreggiata,...
bar-footer
bar-footer