mercoledì 21 Agosto 2019
Home Sport Conselve-Pontelongo finisce in rissa: tutti squalificati

Conselve-Pontelongo finisce in rissa: tutti squalificati

(Foto: pixabay.com)
(Foto: pixabay.com)

La partita tra Orange Basket Conselve e Polisportiva Pontelongo verrà ricordata per molto tempo ma non per il risultato. La sfida, datata giovedì 21 gennaio, è terminata infatti con la sospensione della stessa dopo che una rissa tra i giocatori e lo staff delle due squadre ha interrotto il gioco.

Il match di Prima Divisione, girone sud, si è caratterizzato per un gioco “maschio” fin dai primi minuti di gioco, con pochi fischi e diversi confronti “fisici”. A un certo punto un contatto fra due giocatori, non giudicato falloso, ha scatenato il putiferio. In seguito a tale evento è nata la rissa, condita da insulti e spintoni. Al termine della suddetta i capitani dei due team sono stati convocati dalla coppia arbitrale per verificare se potessero sussistere le condizioni per la ripresa del gioco: nonostante la valutazione positiva dei due giocatori gli arbitri hanno comunque optato per la sospensione visto il clima rovente e la tensione che si stavano percependo sul parquet. Il risultato è uno zero a zero omologato e una squalifica di una giornata per tutti i giocatori, in campo e non, per “comportamenti non regolamentari espressi platealmente e/o in modo violento”, ad eccezione di Moretti e Bullo, entrambi del Pontelongo, che sono invece stati sanzionati con due turni di stop per “comportamento offensivo contro gli arbitri” e “atti di violenza”. Due turni anche al campo di gioco del Conselve.

Lascia un commento

Estensione
Estensione
Il laboratorio giovanile di informazione, formazione e azione della Bassa Padovana.
- Advertisment -

Da leggere

Incidente con cinghiale, come ottenere il risarcimento dei danni

Capita sempre più frequentemente di trovare dei cinghiali sulle strade del bacino dei Colli Euganei. La presenza di questi animali selvatici all’interno della carreggiata,...
bar-footer
bar-footer