mercoledì 8 Aprile 2020
Home Sport Calcio SPORT - Calcio Redentore: Redentore Calcio nuovamente sconfitto, primo punto in casa...

SPORT – Calcio Redentore: Redentore Calcio nuovamente sconfitto, primo punto in casa per il Redentore C5

Seconda Categoria Redentore

Nella decima giornata del girone M di Seconda Categoria arriva una brutta sconfitta per il Redentore Calcio per 2-1 nel campo dello Spes Poiana che così abbandona l’ultima posizione in classifica, precedentemente occupata, e fa scendere gli atestini al penultimo posto. La partita non inizia nei migliori dei modi con le due squadre che, per paura di sbilanciarsi troppo e subire il gol dell’avversario, offrono un gioco tutt’altro che spettacolare. A rompere questa situazione è il Poiana che per ben tre volte si fa vedere pericolosamente dalle parti del numero uno del Redentore, senza però portarsi in vantaggio. Il gol è nell’aria e infatti poco dopo arriva con un bel tiro da fuori area dell’attaccante di casa che si insacca in rete:1-0. Gli uomini di Mister Battistella però non si arrendono e provano a rimontare allo svantaggio colpendo una traversa con Nicolini. Il primo tempo finisce così con i padroni di casa avanti di un gol. Nella ripresa le cose sembrano mettersi bene quando una palla recapitata al limite dell’area a bomber Travain viene finalizzata in gol con un preciso tiro a incrociare sulla quale il portiere non può farci nulla:1-1. Il pareggio dura poco perché il Poiana trova nuovamente la via del gol questa volta di rapina e si porta così nuovamente in vantaggio per 2-1. Il nuovo vantaggio non sconforta gli atestini che provano a riportarsi in partita anche con un cambio di modulo passando dall’ormai consueto 4-4-2 ad un più spericolato 3-4-3 che però non cambia le sorti dell’incontro. Il Redentore è adesso atteso da un delicatissimo incontro in cui sarà vietato perdere per non vedere allontanarsi sempre di più i sogni salvezza: al Patronato Redentore arriverà infatti la terzultima forza del campionato vale a dire i Colli Euganei. L’incontro avrà luogo domenica 17 con calcio d’inizio alle 14:30.

redentorec5

La giornata dei cugini del Redentore C5 va decisamente meglio: finalmente il Paleste vede sorridere gli atestini. E poco importa se è arrivato solamente un punto invece di tre visto che insieme all’avversaria, il Vertigo, hanno dato vita a  una partita a dir poco spettacolare. Il risultato finale, reso incerto fino alla fine, è di 5-5. A dire il vero in pochi potevano prospettarsi una simile partita visto l’inizio poco incoraggiante del Redentore. Infatti il Vertigo si dimostra inizialmente superiore arrivando a un minuto dalla fine del primo tempo in vantaggio per 3-0. Per fortuna a tenere in partita gli uomini di Mister Vettori ci pensano il miracoloso intervento del portierone Romito (risultato uno dei migliori dei suoi a fine partita), che salva sulla linea un gol già fatto e compie altre parate molto importanti, e il gol allo scadere di Scapin Riccardo che fanno chiudere il primo tempo sul punteggio di 3-1 e lasciando la lieve speranza per una difficile ma possibile rimonta. Pronti via e c’è subito la reazione d’orgoglio del Redentore che con perentorio uno–due riesce a rimontare la gara e a riacciuffare il pareggio già al terzo minuto della ripresa. Decisivi i gol di Lisiero e Scapin su rigore procuratosi lui stesso e che il bomber e capitan Fornasiero gentilmente gli lascia tirare:3-3. Appena il tempo di sedersi dopo l’euforia scaturita dal gol del pareggio e i tifosi di casa devono vedere i loro beniamini nuovamente sopraffatti: arriva infatti, al quinto minuto, il gol del 4-3 del Vertigo il quale non si fa per nulla intimorire dal ritrovato spirito atestino. Il Redentore non ci sta e riacciuffa nuovamente la gara con la firma del suo capitano nonché bomber Fornasiero Dario che porta così i suoi sul 4-4. Il Vertigo trova la rete del nuovo sorpasso cinque minuti dopo (5-4) ma a sei minuti dal termine capitan Fornasiero trova nuovamente la via del gol e rimette il match nuovamente in pareggio: 5-5. Raggiunto il pareggio il Redentore spreca malamente l’enorme occasione di aggiudicarsi l’intera posta non sfruttando al meglio la superiorità numerica determinata dall’espulsione per doppia ammonizione di un avversario e la partita termina così in parità. Il prossimo impegno per il Redentore sarà venerdì 15 novembre ore 21:30 nella trasferta contro Mirano al Pozzo.

Matteo Vettori

Estensione
Estensione
Il laboratorio giovanile di informazione, formazione e azione della Bassa Padovana.

Non perderti le ultime notizie e i prossimi eventi. Iscriviti alla newsletter!

RESTA CONNESSO

13,354FansMi piace
1,927FollowerSegui

RICERCA ARTICOLI

  • Categorie

  • Autori