giovedì 21 Novembre 2019
Home Sport Calcio SPORT - Calcio Redentore: Redentore C5 schiacciasassi, la Seconda Categoria impatta nel...

SPORT – Calcio Redentore: Redentore C5 schiacciasassi, la Seconda Categoria impatta nel derby

redentorec5

Una scalata pazzesca. L’ottava meraviglia consecutiva del Redentore C5 è anche la più bella: al Paleste crolla per 7-2 anche l’imbattuta Villafranchese, spauracchio dell’intero girone, capace di raccogliere 50 punti in 18 partite giocate, frutto di 16 vittorie e 2 pareggi.

La formazione padovana si presenta nel tempio del Redentore desiderosa di chiudere al più presto i giochi per la promozione diretta, visto il vantaggio di 14 punti sul Bassanello, secondo in classifica prima di questa giornata. Gli atestini sono però in forma strepitosa, e passano in vantaggio poco dopo la metà del primo tempo con un bel diagonale dalla lunga di Marco Zanetti, che sorprende il numero 1 ospite. Le due squadre giocano alla pari: i padovani sembrano soffrire il campo lungo e le ripartenze dei ragazzi in maglia verde (ormai tenuta abituale degli uomini di mister Stefano Vettori), mentre i padroni di casa mancano l’acuto per pochi centimetri in più di un’occasione. Allo scadere del primo tempo gli ospiti realizzano l’1-1 con un bel triangolo, scatenando i propri supporters, fino a quel momento decisamente silenziosi. Alla fine dei primi trenta minuti tutti a prendere un tè caldo, con la sensazione di aver assistito alla classica “quiete prima della tempesta”. Al ritorno in campo il Redentore rompe gli indugi e prende in mano il pallino del gioco: Coca” Lisiero per tre volte si vede negare il gol dal portiere avversario, prima di bucarlo due volte consecutivamente, portando il risultato sul 3-1. Ma la Villafranchese è squadra rognosa, una disattenzione difensiva permette all’esterno ospite di controllare e infilare il momentaneo 3-2 con un preciso tocco a giro verso il secondo palo. Trivellato è una saracinesca, respinge tutto e dalle sue parate decisive partono i contropiedi più pericolosi degli atestini. De Marchi realizza il 4-2 e il Paleste diventa una bolgia. A quindici minuti dalla fine un difensore padovano concede un fallo appena dentro l’area di rigore: lo specialista Carlo Moretti realizza l’ennesimo rigore della sua carriera, confermandosi un cecchino infallibile dai 6 metri. Gli ospiti, alla ricerca di una disperata rimonta, rimuovono il portiere durante le azioni di attacco, sostituendolo con un quinto uomo di movimento ed esponendosi così ai tiri dalla lunghissima distanza degli atestini ogniqualvolta perdono palla. De Marchi lo sa, e dalla sua area chiude i giochi con una palombella precisa: doppietta per il numero 11, gol n° 13 in campionato e Targa (infortunato) sorpassato in classifica marcatori. Il 6-2 convince l’allenatore del Villafranchese a rimettere il portiere al proprio posto anche durante le azioni offensive. Nel Redentore entra Matteo Vettori. Al suo primo pallone, il giovane figlio dell’allenatore fa fuori con un tunnel strepitoso un avversario (accompagnato dagli “olè” del pubblico) e scaraventa un destro terribile verso l’angolino basso alla destra del portiere, che si allunga ed evita la rete. A rimorchio arriva però Zanetti, che in scivolata mette dentro il tap-in vincente del conclusivo 7-2. Il triplice fischio del direttore di gara dà via ai festeggiamenti, il pubblico accompagna l’uscita del Redentore con cori e applausi a scena aperta.

Autore di una prestazione di rilievo il solito Corrado Lisiero, vero punto di forza della squadra in questo momento; ma la palma di migliore in campo preferiamo attribuirla alla baby ala Marco Zanetti, classe ’93, protagonista di un campionato in crescendo, che ripaga la fiducia del mister con una doppietta che sa di playoff. Le buone notizie non finiscono qui: alla fine del match giunge infatti notizia della contemporanea sconfitta del Bassanello Guizza sul campo dei Divi Sport e del pareggio della Gregorense contro il Montegrotto Terme. Questi due risultati favorevoli permettono agli atestini di volare al secondo posto solitario in classifica, a quota 38 punti, +2 sulle due dirette concorrenti. E venerdì 1° marzo, alle 21.30, c’è la sfida esterna contro il Bassanello, ultimo scontro diretto della stagione.

Classifica Serie D – Girone H dopo la diciannovesima giornata:

  F P G V PR S GF GS DR
1 Villafranchese 50 19 16 2 1 116 57 59
2 Redentore 38 19 12 2 5 98 78 20
3 BassanelloGuizza 36 19 12 0 7 108 85 23
4 Gregorense Trinitas 36 18 11 3 4 129 67 62
5 Noventa 30 18 9 3 6 94 87 7
6 Divi Sport 28 19 8 4 7 96 94 2
7 Calcio Montegrotto Terme 27 18 8 3 7 80 79 1
8 Cartura 22 18 6 4 8 91 101 -10
9 Marola 20 18 6 2 10 70 83 -13
10 Torreglia 19 18 6 1 11 63 88 -25
11 San Lorenzo Albignasego 16 19 5 1 13 73 105 -32
12 Fossanina 13 19 4 1 14 70 106 -36
13 Colli Euganei 12 18 4 0 14 78 136 -58

redentore

La Seconda Categoria del Redentore impatta nel derby casalingo con il Quadrifoglio. Un 1-1 che fa ben sperare e che mantiene gli atestini al penultimo posto in classifica, ma con ancora due gare da recuperare. Ricordiamo che, nel caso la penultima e la quint’ultima (in questo momento il Montagnana) siano distaccate di 10 o più punti a fine campionato, i playout non verranno svolti e la formazione in quindicesima piazza verrà automaticamente retrocessa in Terza Categoria. Il prossimo appuntamento per i biancorossi è la proibitiva trasferta di Stroppare, domenica 3 marzo alle ore 15.00, su un campo che nessuno ha ancora espugnato.

Classifica Seconda Categoria – Girone I dopo la ventesima giornata:

1

Virtus Agna

45

20

14

3

3

39

20

19

6

3

0

8

0

3

7

2

Stroppare

43

20

13

4

3

33

15

18

7

2

0

6

2

3

5

3

Battaglia T.

42

19

13

3

3

40

17

23

9

1

0

4

2

3

3

4

Bagnoli Calcio

35

17

11

2

4

44

20

24

6

2

2

5

0

2

-2

5

Galzignano T.

32

20

8

8

4

33

20

13

6

2

1

2

6

3

-6

6

Torreglia

31

19

9

4

6

25

20

5

5

1

5

4

3

1

-10

7

DueMonti Abano

25

18

7

4

7

33

26

7

3

2

2

4

2

5

-7

8

Spes Poiana

25

20

7

4

9

30

39

-9

2

3

4

5

1

5

-13

9

ODM S.Pietro

24

19

7

3

9

40

34

6

3

2

5

4

1

4

-15

10

Ciaobio Arre

24

20

7

3

10

26

39

-13

5

0

5

2

3

5

-16

11

Quadrifoglio

22

20

5

7

8

33

36

-3

3

4

4

2

3

4

-20

12

Montagnana

20

20

6

2

12

18

35

-17

3

0

6

3

2

6

-18

13

Colli Euganei

19

19

5

4

10

29

38

-9

1

1

6

4

3

4

-16

14

Atletico Villa

18

20

5

3

12

29

40

-11

5

1

6

0

2

6

-26

15

Redentore

17

18

4

5

9

16

31

-15

2

5

2

2

0

7

-19

16

Montegrotto T.

9

19

2

3

14

14

52

-38

1

2

8

1

1

6

-32

Giacomo Visentin

Lascia un commento

Estensione
Estensione
Il laboratorio giovanile di informazione, formazione e azione della Bassa Padovana.

RESTA CONNESSO

13,359FansMi piace
1,894FollowerSegui

RICERCA ARTICOLI

  • Categorie

  • Autori